Industria

Il grande gioco della Cina in Medio Oriente, che investe pesantemente nel paese “ultimo amico” dell'America

Tel Aviv: la sua influenza ed espansionismo nel mondo La Cina ha adottato due formule per promuoverlo. In primo luogo, aumenta il suo impatto investendo in infrastrutture come strade, elettricità, acqua nei paesi in via di sviluppo. Allo stesso tempo, investendo nella ricerca di nuove tecnologie nei paesi sviluppati, si ottiene da lì la tecnologia moderna. Mentre queste formule fisse lo avvantaggiano finanziariamente, nel caso della tecnologia, la sua regalità aumenta. Ma ora gli Stati Uniti hanno annunciato di eseguire le forbici su queste formule della Cina.

Spiega che in termini di tecnologia Israele non ha rivali. Oggi questo piccolo paese ebraico del Medio Oriente possiede tutte le moderne tecnologie che tutti i paesi del mondo desiderano. C'è stata una disputa storica tra arabi musulmani ed ebrei israeliani in questo settore. In una situazione del genere, nessun paese evita il sostegno aperto di una delle parti. Considerando le esperienze con l'America, la Cina si sta muovendo in questo settore in modo misurato. Sta cercando di non cadere preda dell'inimicizia dei paesi arabi e di Israele, ma di provare allo stesso modo entrambe le parti.

In realtà, la Cina ottiene petrolio e gas dai paesi arabi di questa regione. Con cui operano le sue fabbriche. Allo stesso tempo, questi paesi sono anche grandi acquirenti di merci prodotte in Cina. D'altra parte, Israele è il padrone delle ultime tecnologie. Attraverso il quale la Cina può ottenere le ultime tecnologie per uso commerciale e militare. Tenendo presente questo, le società cinesi 42 negli ultimi 10 hanno collaborato con società israeliane 90 di affare.

Si ritiene che tutte queste società siano mascherate dal Partito Comunista Cinese e dal suo esercito PLA e stiano investendo in altri paesi per acquisire nuove tecnologie su loro istruzione. La società cinese ZTE ha investito molto nella Rainbow Medical di Israele. Allo stesso modo, la grande azienda cinese Baidu ha investito in 5 società israeliane. Huawei e la società cinese Hexatier hanno anche investito in molte società israeliane.

Questo yari in aumento tra Cina e Israele ha sollevato le orecchie dell'America. Superando la linea del partito, i legislatori del partito repubblicano e democratico hanno sollevato serie preoccupazioni sulla questione e hanno chiesto a Israele di ridurre il livello delle sue relazioni con la Cina. L'amministrazione statunitense ha avvertito Israele che gli investimenti cinesi nel settore tecnologico sono un serio segnale di pericolo.

Gli Stati Uniti hanno affermato che l'investimento della Cina al di fuori dei confini del loro paese è una seria minaccia. Attraverso questa strategia, la Cina sta cercando di affermare la sua autorità su molte parti del mondo. In una situazione del genere, tutti i paesi amici d'America, compreso Israele, dovrebbero stare attenti a questa strategia della Cina e prendere una netta distanza da essa.

Dicci che Israele è il paese più moderno del mondo dopo l'America, la Russia. Dove tutto il tempo si lavora su nuove tecniche. Questo è il motivo per cui, nonostante sia di dimensioni molto ridotte, questo paese ebraico non domina i potenti paesi musulmani intorno.

Nell'anno 1967, sei paesi musulmani lo hanno attaccato insieme sulla questione della Palestina. Ma Israele, con l'aiuto delle sue armi moderne, non solo ha rovinato gli eserciti di tutti quei paesi, ma ha anche portato via gran parte della terra di quei paesi. Queste terre sono ancora con Israele ei paesi musulmani non sono stati in grado di raccogliere il coraggio di riprenderle. Alla luce di questa padronanza di Israele nel campo della tecnologia, la Cina ora vuole realizzare il suo sogno di espansionismo investendo in essa. Che ora ha intravisto l'America.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close