Industria

Il grande annuncio di Donald Trump sul Sudan, può ottenere congedo da questo 'tag'

America

Trump ha detto che il Sudan pagherà 335 milioni di dollari alle vittime di precedenti attacchi negli Stati Uniti. Su questo punto è stato raggiunto un accordo A pagamento, il nome del Sudan verrà cancellato dalla lista degli sponsor del terrorismo.

Donald Trump, presidente degli Stati Uniti (file di foto).

Washington: Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato che il Sudan può essere rilasciato dalla lista degli “sponsor statali del terrorismo”. . La condizione per questo è che il Sudan paghi 335 milioni di dollari alle vittime di precedenti attacchi negli Stati Uniti. Mentre il Sudan fa questo, gli Stati Uniti rimuoveranno il loro nome dall'elenco dei paesi che sponsorizzano il terrorismo.

Leggi anche: Maryam ha detto- Il marito continuava a urlare, non entrare, ho una moglie ma la polizia non l'ha ascoltata

Donald Trump ha twittato su questo, 'Buone notizie! Il nuovo governo del Sudan, che sta facendo molti progressi. Le vittime e le famiglie di attacchi terroristici negli Stati Uniti 335 hanno accettato di pagare milioni di dollari. Non appena ciò accadrà, rimuoverò il Sudan dalla lista degli sponsor statali del terrorismo. Questo è un grande passo per la giustizia per il popolo americano e anche per il Sudan! “

Grandi notizie! Il nuovo governo del Sudan, che sta facendo grandi progressi, ha accettato di pagare $ 335 agli Stati Uniti. vittime e famiglie del terrore. Una volta depositato, solleverò il Sudan dalla lista degli Stati sponsor del terrorismo. Finalmente, GIUSTIZIA per il popolo americano e GRANDE passo per il Sudan!

– Donald J. Trump (@realDonaldTrump) ottobre 19, 2020

Secondo un rapporto, questa dichiarazione si rivelerà una pietra miliare per il miglioramento delle relazioni tra i paesi che sono in continuo miglioramento dopo il governo di Omar al-Oster in Sudan. Omar al-Oster è accusato di aver ospitato Osama bin Laden per quasi cinque anni dopo che al-Qaeda ha effettuato attacchi negli Stati Uniti.

Related Articles

Close