Industria

Il collo rotto del padre durante le immersioni, il figlio di nove anni gli ha salvato la vita

immersione

Durante le immersioni in Florida, in America, il collo del padre si è fratturato. Quindi suo figlio di 9 anni lo ha portato a riva e gli ha salvato la vita.

Pensacola: Durante le immersioni in Florida, in America, il collo del padre è stato fratturato. Quindi suo figlio di 9 anni lo ha portato a riva e gli ha salvato la vita. Ora questo duo padre-figlio viene discusso ferocemente sui social media.

Questo bambino di nome Asai Williams ha detto che ogni volta che si tuffa con qualcuno, spesso gioca con lui. Durante questo periodo, chiede alla persona di tornare facendo un tuffo entro il tempo stabilito e se non torna in quel tempo, esce per trovarlo.

Leggi anche: L'ultimo post su Instagram dell'emozionante attore televisivo Samir Sharma ti farà emozionare!

Ha giocato un gioco simile con suo padre. Sebbene questo bambino non abbia seguito alcun allenamento formale per salvare il nuoto o la vita, tuttavia ha salvato suo padre dalla morte mettendo in pericolo la sua vita.

In effetti, la famiglia di cinque membri di Williams è andata a divertirsi a Quietwater Beach sabato. Nel frattempo, poco dopo il tramonto, Williams ha insistito per tuffarsi da suo padre Josh sulla barca, ma il collo di Josh si è fratturato mentre soddisfaceva la sua insistenza.

Williams ha detto alla rivista Pensacola News: “Tutto ciò che ricordo è che ha detto che si era rotto il collo ed era molto spaventato.”

Il padre di Williams entrò dritto in acqua e non si sarebbe rovesciato. Quindi Williams saltò in acqua. Non solo, caricò suo padre 45 con un peso di oltre un chilo sulla schiena e lentamente lo portò a riva nuotando.

Dopo questo, Josh è stato portato d'urgenza in ospedale e lunedì ha subito un intervento chirurgico al collo, dove le sue condizioni stanno migliorando rapidamente.

(input: AP)

Related Articles

Close