Industria

Il cessate il fuoco Armenia-Azerbaigian, i militari di questo paese monitoreranno l'accordo

Armenia

C'è stato un cessate il fuoco in Armenia e Azerbaigian da un mese e mezzo nella regione del Nagorno-Karabakh. Il presidente russo Vladimir Putin ha mediato per convincere i due paesi a cessare il fuoco.

nuova Delhi: C'è stato un cessate il fuoco in Armenia e Azerbaijan negli ultimi mesi e mezzo nella feroce battaglia nella regione del Nagorno-Karabakh. Il presidente russo Vladimir Putin ha mediato per convincere i due paesi a cessare il fuoco. Questo cessate il fuoco entrerà in vigore da stasera 12.

Le forze russe monitoreranno il cessate il fuoco

Martedì, Vladimir Putin ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che le forze russe monitoreranno questo accordo di cessate il fuoco. Per questo, le forze di pace russe vengono dispiegate nella regione del Nagorno-Karabakh. Ha detto che questo cessate il fuoco 10 nella notte di novembre 782853 sarà implementato dalle pm. Putin sperava che l'accordo avrebbe aiutato a calmare la situazione nel Nagorno-Karabakh.

L'Armenia ordina alle truppe di cessare il fuoco

Il primo ministro armeno Nikol Pashinyan ha affermato di aver ordinato alle sue truppe di attuare l'accordo di cessate il fuoco. Nikol Pashinyan ha scritto su Facebook di aver firmato un accordo di cessate il fuoco con Russia e Azerbaigian. Ha detto che è doloroso per lui fare questo accordo. Ma era necessario per salvare la vita delle persone.

L'Azerbaijan ha conquistato la città di Shushi del Nagorno

Prima che entrasse in vigore l'accordo di cessate il fuoco, l'esercito dell'Azerbaigian ha preso il controllo della città strategicamente importante di Shushi nel Nagorno-Karabakh. Con questo, l'esercito dell'Azerbaigian si è mosso ulteriormente verso l'occupazione del Nagorno. Il presidente dell'Azerbaigian Ilham Aliyev ha detto che un'altra parte della nostra terra è tornata.

Leggi anche- Elezioni in Bihar: la reazione di Tej Pratap è arrivata prima del risultato, ha detto- Tejashwi Bhava: Bihar!

Regione del Nagorno-Karabakh dominata dai cristiani

Per favore, dite che dopo la dissoluzione dell'Unione Sovietica 1991 il Nagorno-Karabakh è stato dato all'Azerbaigian. La maggioranza della popolazione di questa provincia è composta da cristiani armeni, che hanno rifiutato l'Azerbaigian e si sono dichiarati autonomi. Dopo questo 1994, il popolo del Nagorno-Karabakh gestisce il governo autonomo con l'aiuto dell'Armenia.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close