Industria

Guerra Armenia-Azerbaigian: oltre 5mila morti, di nuovo minaccia di guerra mondiale

Ankara: Armenia e Azerbaigian (Azerbaigian) ), L'America si è fatta avanti per porre fine alla guerra tra di loro. Il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha incontrato i leader di entrambi i paesi per rendere possibile una soluzione pacifica della controversia. Tuttavia, sembra estremamente improbabile.

Armenia e Azerbaigian hanno continuato ad attaccare, accusandosi a vicenda di incitare alla guerra anche prima di questo dialogo proposto. A causa della posizione ostinata di entrambi i paesi, il mondo è di nuovo minacciato da una guerra mondiale. Nel frattempo, la Russia ha affermato che almeno 5 persone 000 sono morte nella guerra tra i due paesi. Il presidente russo Vladimir Putin ha detto che circa 5 persone 000 sono morte in uno scontro tra l'Azerbaijan e l'esercito armeno nella regione del Nagorno-Karabakh. andato.

Rivendicazioni proprie

In una riunione, Putin ha detto che sono morte più di duemila persone da entrambe le parti. Ha anche detto che molti sforzi sono stati compiuti dalla Russia per stabilire la pace tra i due paesi, ma la questione non ha funzionato. Lo stesso, il Nagorno-Karabakh afferma che 27 ha ucciso i suoi 874 soldati da settembre. Se ne sono andati e 37 civili normali sono morti. Mentre l'Azerbaigian ha detto che i suoi 61 civili sono stati uccisi e 291 feriti.

Nessuna azione su Masood Azhar e Hafiz Saeed rimarrà nella lista grigia di FATF PAK

Spero che vada tutto bene

Il segretario di Stato americano Mike Pompeo, dopo un separato incontro con i ministri degli esteri di Azerbaigian e Armenia, ha affermato di sperare che i due paesi lascino la guerra e pensino alla pace. Considerando che il Primo Ministro armeno non era molto entusiasta di questo incontro. Ha detto che non vede alcuna soluzione diplomatica a questa battaglia di lunga data.

… allora la questione della pace è priva di significato

D'altra parte, l'Azerbaigian ha chiarito che fino a quando l'Armenia non ha contestato la contesa regione del Nagorno-Karabakh, la questione della pace non ha senso. L'Azerbaigian afferma inoltre di trovarsi in una posizione migliore durante la guerra e di aver causato pesanti perdite all'Armenia. È noto che la ragione principale della guerra tra Armenia e Azerbaigian, che faceva parte dell'ex Unione Sovietica, è la regione del Nagorno-Karabakh. L'Azerbaigian descrive la regione montuosa di questa regione come propria, mentre l'Armenia è occupata qui.

Related Articles

Close