Industria

Gli Stati Uniti torneranno ad un accordo nucleare con l'Iran dopo che Trump se ne sarà andato?

Iran

Il portavoce del ministero degli Affari esteri iraniano Saeed Khatibzadeh ha affermato che le attività nucleari pacifiche della Repubblica islamica sono nel pieno rispetto del diritto internazionale e sono completamente legittime e legittime.

Teheran: Ministero degli Esteri iraniano (Iran) per l'accordo nucleare firmato in 2015 Francia, Germania (Germania) e Regno Unito ad attuare i loro impegni per proteggere i diritti nucleari di Teheran.

Il portavoce del ministero degli Affari esteri iraniano Saeed Khatibzadeh ha detto venerdì che Francia, Germania e Regno Unito sono stati chiamati nel contesto dell'accordo sul nucleare. Conosciuto anche come Iran, si prevede che interrompa il suo gioco di accuse politiche contro l'Iran e adempia ai suoi impegni relativi all'accordo multilaterale.

Lasciate che vi dica che questo commento è stato fatto in risposta a una recente dichiarazione di E-3 che chiedeva all'Iran di rispettare i suoi obblighi ai sensi del Piano d'azione globale congiunto (PACG) e del Trattato di non proliferazione nucleare. È stato richiesto.

Leggi anche- Attacco terroristico a Kabul, sparato in una zona residenziale 14 Rocket, così tante persone sono morte

Khatibzadeh ha detto: “Le attività nucleari pacifiche della Repubblica islamica sono nel pieno rispetto del diritto internazionale e sono pienamente legittime e legittime”. Ha detto che l'Iran 2018 ha risposto al ritiro dell'America dall'accordo, alle sanzioni contro l'Iran e al mancato rispetto da parte dell'Europa dei suoi obblighi sui diritti dell'Iran. Ha ridotto i suoi impegni nell'ambito del JCPOA.

Il portavoce ha detto che l'Iran è pronto ad assumere nuovamente i suoi impegni se le altre parti rispettano i loro obblighi. A maggio 2018, gli Stati Uniti hanno annunciato il ritiro dall'accordo e la ripresa di sanzioni più severe contro la Repubblica islamica.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close