Industria

Gli hacker attaccano l'agenzia di stampa danese, chiedendo un riscatto

Copenhagen: sulla più grande agenzia di stampa danese questa settimana A causa dell'attacco degli hacker, i suoi servizi saranno interessati per almeno un altro giorno. L'agenzia si è rifiutata di dare un riscatto agli hacker per aprire i dati bloccati.

L'amministratore delegato dell'agenzia ha comunicato l'importo del riscatto

Lars Westerlocke, CEO dell'agenzia di stampa “Ritzau”, non ha detto quanto è stato chiesto il riscatto, poiché gli aggressori hanno lasciato un file con un messaggio, ma quell'agenzia è stata consigliata dai loro consulenti Non viene aperto dopo. “Ritzau” fornisce notizie e servizi fotografici ai media danesi. Dice di aver spostato il suo servizio di emergenza su sei blog per i clienti.

100 Hacker's Attack on Servers

Westerlocke ha dichiarato: “Se tutto accade come previsto, i nostri servizi diventeranno gradualmente normali entro giovedì. Ha detto che a causa dell'attacco dal server 100 di “Ritzau” quasi 25 I server sono stati danneggiati a causa dei quali è stato necessario chiudere il sistema editoriale. L'attacco è iniziato martedì e non si sa chi ci sia dietro. “Ritzau” è stata fondata nel 1866.

Related Articles

Close