Europa League del 14 settembre 2017: come seguirla in tv e in streaming

La giornata calcistica in tv propone sei partite di Europa League. In programma anche Atalanta-Everton, Vitesse-Lazio e Austria-Vienna-Milan

Prima giornata della fase a girone di Europa League. Tante le partite in programma, anche se l’attenzione di tutti é prevalentemente incentrata sulle squadre di casa nostra e quindi su Atalanta, Lazio e Milan, che incontreranno, rispettivamente, Everton, Vitesse e Austria Vienna. Per tutte un avversario che, sulla carta, non si preannuncia proibitivo.

Atalanta e Lazio, in virtù del piazzamento finale nella classifica dello scorso campionato, fanno il loro esordio nella competizione. Da segnalare che per gli orobici é un riotorno alle competizioni internazionali dopo ventisei anni di assenza. Il Milan, invece, per arrivare alla fase a gironi ha dovuto superare due turni eliminatori. Lo ha fatto brillantemente eliminando Craiova prima e Skendjia poi.

In campo e in tv, però, ci sono anche tre sfide. A cominciare da Arsenal Colonia, dove i padroni di casa, undicesimi nella classifica della Premier League, non dovrebbere avere problemi a imporsi su un Colonia in piena crisi dopo tre sconfitte consecutive. Completano il quadro di giornata Apollon Limassol-Lione e Vardar-Zenit.

Europa League del 14 settembre 2017: come seguirla live in tv e in streaming. Il quadro degli incontri

19.00 Austria Vienna-Milan (UEFA Europa League) su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1

”    Atalanta-Everton (UEFA Europa League) su Sky Sport 3 e Sky Calcio 2

”    Apollon Limassol-Lione (UEFA Europa League) su Sky Calcio 3

21.05 Vitesse Arnhem-Lazio (UEFA Europa League) su Tv8, Sky Sport 1, Sky Sport Mix e Sky Calcio 1

”    Arsenal-Colonia (UEFA Europa League) su Sky Sport 3 e Sky Calcio 2

”    Vardar-Zenit (UEFA Europa League) su Sky Calcio 3

Gli abbonati di Sky potranno vedere le partite in streaming da Pc, smartphone e tablet sulla app  SkyGo, disponibile gratuitamente.

Atalanta-Everton (clicca qui), Vitesse-Lazio (clicca qui) e Austria Vienna-Milan (clicca qui) potranno essere seguita anche con la diretta testuale di www.calciomagazine.net