Industria

Elezioni statunitensi: scioccato dalla campagna di Donald Trump dal tribunale, caso archiviato in questi due stati

Elezioni presidenziali americane

Anche Donald Trump, in coda al ballottaggio per l'elezione del presidente degli Stati Uniti, ha ricevuto una battuta d'arresto dalla corte.

Washington: Il conteggio continua dopo le elezioni presidenziali statunitensi. Secondo gli ultimi risultati, Joe Biden si è assicurato il voto elettorale 264 ed è a soli 6 voti dalla maggioranza, mentre Donald Trump ( Donald Trump) ha ricevuto 214 voti elettorali. Trump parla di andare in tribunale dopo averlo accusato di brogli elettorali.

Scioccare la campagna Trump in una battaglia legale

Tuttavia, la campagna di Donald Trump ha ricevuto una battuta d'arresto nella battaglia legale di Georgia e Michigan ei giudici di entrambi gli stati hanno archiviato i casi. La campagna Trump ha affermato nel caso della Georgia che le schede in ritardo 53 sono state mescolate con le schede che arrivano in tempo. Allo stesso tempo, in Michigan, la campagna ha chiesto di interrompere il conteggio dei voti e un maggiore accesso al processo di tabulazione.

Cosa hanno detto i giudici sulla causa

Nel caso della Georgia, il giudice della Corte superiore James Bais ha affermato che non vi erano prove che le schede sulle quali erano state sollevate le domande non fossero valide. Nel caso del Michigan, il giudice Cynthia Stephens ha affermato che non c'erano basi per portare avanti il ​​caso. La portavoce della campagna di Trump ha rifiutato di commentare in seguito alla decisione della corte.

Accuse di manovre anche in Nevada

I colleghi di Trump hanno anche affermato che c'erano state irregolarità nel voto in Nevada, incluso a Las Vegas. Si prega di dire che il conteggio dei voti è ancora in corso in questi tre stati, che possono decidere il posto di presidente.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close