Industria

Elezioni statunitensi: non solo Trump e Biden, il mondo intero è inquieto, tutti gli occhi puntati sui risultati

Washington: nelle elezioni statunitensi Solo Donald Trump e Joe Biden non sono inquieti per i prossimi alti e bassi, il mondo intero sta affrontando questa inquietudine. Amici o nemici dell'America, in questo momento tutti gli occhi sono puntati sui risultati delle elezioni.

Regno Unito non preoccuparti

) I partner americani come il Regno Unito non sono troppo preoccupati per i risultati. Perché la base della loro relazione è stata molto forte. Il ministro degli Esteri britannico Dominic Raib afferma che “le relazioni tra Regno Unito e Stati Uniti sono forti al punto che nessuno arriva al potere è molto importante”. Tuttavia, se si tratta di scegliere Donald Trump e Joe Biden, l'Europa sosterrà sicuramente il candidato democratico. Perché ci sono molte ragioni per questo.

US Election Live: 264 Con il voto elettorale, Biden

ha superato Trump

Questo è lo stand della Germania

L'accordo transatlantico è stato influenzato dal mandato di Trump. In una situazione del genere, se Biden vince, può migliorare. Allo stesso tempo, un'atmosfera simile si vede in Germania. Poco prima del voto delle elezioni presidenziali statunitensi, il presidente della commissione per gli affari esteri della Germania ha twittato che la Germania non era pronta a lavorare con Trump.

con Israel Trump

Qualunque cosa stia pensando il Regno Unito, ma Israele vuole la vittoria di Donald Trump. Spiega che Trump ha svolto un ruolo molto importante nella normalizzazione delle relazioni di Israele con il mondo arabo. Dal ministero dell'Intelligence israeliano, è stato detto che se la politica del prossimo presidente degli Stati Uniti rimane la stessa della politica attuale, allora sarà più facile andare verso accordi di pace. Altrimenti questi accordi rimarranno bloccati a metà ”.

La Cina

Parlando dei maggiori oppositori dell'America, Cina e Iran non vogliono certo che Donald Trump torni al potere. Il portavoce del governo cinese Global Time prende costantemente in giro le elezioni americane. Tuttavia, dal fronte, la Cina afferma che le elezioni sono una questione interna all'America e non importa se Trump vince o perde. Ma dentro deve aver sperato la sconfitta di Trump. Perché il più grande obiettivo dell'epidemia di Corona è stato preso di mira da Trump.

L'Iran vuole

Gli occhi dell'Iran sono anche puntati sul cambiamento delle equazioni in ogni momento nelle elezioni presidenziali statunitensi. Trump è stato molto esplicito sull'Iran. In una situazione del genere, se Biden vince, gli Stati Uniti possono prendere l'iniziativa di negoziare contrariamente alla strategia della pressione e in quel caso l'Iran si sentirà sollevato. Diverso è il fatto che l'Iran non esprima tale desiderio. Il leader supremo dell'Iran, Ali Khamenei, ha affermato che “il risultato delle elezioni presidenziali statunitensi non avrà alcun effetto sulla nostra politica. La nostra politica è chiara e non ci sarà alcun cambiamento. Chi arriva al potere americano e chi no, a noi non importa.

Related Articles

Close