Industria

Elezioni statunitensi: la previsione di questo professore si è dimostrata vera dal 1984, sappi cosa ha detto questa volta

Elezioni presidenziali americane

Lo storico e professore americano Allan Litchman ha predetto che Donald Trump perderà alle prossime elezioni presidenziali e il paese avrà un nuovo presidente.

Donald Trump e Joey Biden (file foto)

Washington: Lo storico e professore americano Allan Litchman ha predetto che Donald Trump perderà alle imminenti elezioni presidenziali statunitensi e il paese sarà sostituito da un nuovo presidente. otterrà. Alan ha predetto in ogni elezione per anni 1984 e fino ad ora la sua previsione non è mai stata smentita. Il professor Allen dell'Università americana è stato famoso per le sue previsioni sulle elezioni presidenziali statunitensi e, se crede, questa volta Joe Biden supererà l'attuale presidente Donald Trump.

usa i 13 di Lichman punti) per la sua previsione per le elezioni presidenziali. Su questa base, ha predetto la vittoria di Donald Trump in 2016 in un momento in cui pochissime persone erano convinte della vittoria di Donald Trump. Sorprendentemente, Lichman ha anche predetto che anche i casi legali contro Donald Trump sarebbero proseguiti e avrebbe anche affrontato l'impeachment, che si è rivelato corretto al cento per cento. E ora ha rivendicato la vittoria di Joey Biden nelle elezioni che si terranno a novembre.

In un video pubblicato dal NewYork Times, si sente Lichman dire che Trump dovrà lasciare la Casa Bianca dopo queste elezioni. Lichman predice '13 punti' sulla base dei quali si studiano l'economia, l'opposizione interna, gli sconvolgimenti sociali e gli scandali. Controlla anche la personalità carismatica del candidato.

Lichtman ha anche affermato che queste elezioni saranno estremamente ravvicinate, perché 13 Biden è pesante con 7 punti. Se stai cadendo, allora briscola a 6. Lichman ha detto che le cose che stanno accadendo a favore di Biden sono la distruzione del virus Corona in America e la manifestazione presidenziale contro la brutalità della polizia e il razzismo.

Lichtman ha sigillato per primo la candidatura alla vittoria di Ronald Reagan 1984. Da allora, la sua previsione si è rivelata parzialmente errata solo una volta all'anno 2000. In quelle elezioni, ha definito Al Gore il vincitore, ma George W. Bush ha vinto. Sebbene Al Gore abbia vinto il voto popolare, Bush è stato dichiarato vincitore dopo che la Corte Suprema ha sospeso il conteggio delle elezioni principali in Florida. Ecco perché Lichtman ammette che la sua previsione non era sbagliata, perché non c'era il conteggio completo dei voti e che Al Gore avrebbe vinto all'ultimo momento in una competizione molto serrata.

Related Articles

Close