Industria

Elezioni presidenziali statunitensi 2020: vinci Trump o Biden, cosa intendono gli indiani

Nuova Delhi: Risultati delle elezioni presidenziali degli Stati Uniti (Presidente degli Stati Uniti L'orologio delle elezioni 2020 si è avvicinato. Chi sarà il prossimo presidente? Sarà risolto presto. In questo risultato, Bhagadiri può essere visibile agli americani, ma nelle elezioni presidenziali nessuno ha mai ignorato le persone di origine indiana che vivono in America. Anche questa volta sono stati compiuti sforzi per placare gli indiani sia dall'attuale presidente d'America Donald Trump sia da Joe Biden, il candidato democratico.

Leggi anche: US Election Live: 131 Biden guida la briscola con il voto elettorale, Vite bloccata in Florida

Le tradizioni, i rituali, il culto e la ristorazione indiani sono stati mostrati in tutte le elezioni americane. La domanda sorge spontanea, che cosa per l'India nel piatto dell'America dopo le elezioni?

L'amicizia indistruttibile di Modi-Trump!

Gli esperti ritengono che chiunque vinca Trump o Biden, ma i rapporti con l'India non ne risentiranno. I buoni rapporti tra il regime di Donald Trump e il governo di Modi non sono nascosti a nessuno. Il programma “Howdy Modi” di Houston è una testimonianza dell'amicizia di Donald Trump e del primo ministro Narendra Modi (PM Narendra Modi). Trump lo ha anche menzionato più volte durante la campagna elettorale. Dopo questo, il mondo ha visto anche la visita di Trump in India. Didar Modi del Gujarat o del Taj Mahal non ha lasciato nulla di intentato per ricevere l'amico Trump.

Quando Biden ha interpretato il ruolo

Allo stesso tempo, l'ex vicepresidente degli Stati Uniti e candidato alla presidenza del Partito Democratico Joe Biden ha anche un record di migliori relazioni con l'India. Biden ha una solida esperienza nel sostenere forti relazioni indo-statunitensi durante la presidenza di Barack Obama come vicepresidente. Anche durante l'amministrazione repubblicana, Biden ha sostenuto l'India come vicepresidente. Bidene ha svolto un ruolo importante nel passaggio dell'accordo nucleare civile indo-statunitense e dell'obiettivo di un miliardo di dollari nel commercio bilaterale 500. Per questo Biden ha forti legami con la leadership indiana. Gli esperti ritengono che la vittoria di Biden sarà positiva per il mercato indiano.

Biden's View

Inoltre, c'è un gran numero di indiani nel team principale di Biden. Da parte sua, il candidato alla vicepresidenza Kamala Harris è di origine indiana, mentre due dei principali consiglieri di Biden sono anche di origine indiana. A parte questo, Biden ha detto durante le elezioni, “l'amministrazione Obama-Biden ha sempre preferito legami forti con l'India. Se sarò eletto presidente, sarà comunque una priorità assoluta. “Questa dichiarazione è arrivata durante una riunione ministeriale 2 2 tenutasi di recente a Delhi.

La forza di Trump

Allo stesso tempo, i pettegolezzi di Trump renderanno più facile esporre la Cina a livello globale. I due paesi hanno un interesse nazionale comune su questo argomento. Al momento, l'India e l'America stanno andando avanti con fiducia in questa direzione. Allo stesso tempo, avranno una spinta gli accordi nel campo della difesa e dell'energia fatti durante il regime Trump. Sono previste iniziative positive anche nel settore sanitario.

Le paure rimangono

Il ritiro di Trump dovrebbe causare differenze sul commercio bilaterale, visti relativi ai lavoratori stranieri. Da quando l'amministrazione Trump non è riuscita a raggiungere alcun importante accordo commerciale con l'India. Mentre sia l'India che l'America hanno sperato di muoversi in questa direzione.

Perché la partecipazione dell'India è speciale

In realtà, ci sono 40 lakh persone di origine indiana in America. Di cui 20 sono elettori lakh. I voti degli indiani in 8 seggi, tra cui Arizona, Florida, Georgia, Michigan e Texas negli Stati Uniti, sono piuttosto efficaci. Politicamente, le persone di origine indiana sono potenti qui. Un totale di 5 parlamentari sono di origine indiana, con un totale 12% degli indiani che sono scienziati indiani. La NASA 36% di scienziati sono indiani. Mentre 38% di medici sono indiani. 34% dei dipendenti della grande azienda tecnologica statunitense Microsoft è di origine indiana. Oltre a questo, anche gli indiani sono occupati in XEROX e il 13% di indiani lavora qui. Il numero di dipendenti IBM di origine indiana è 28%. In questo senso, l'America è importante per l'India e l'India è importante per l'America.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close