Industria

Dopo un accordo militare con il Giappone, il primo ministro Modi ha parlato al telefono con “l'amico” Shinzo Abe

Nuova Delhi: Primo Ministro Narendra Modi (Narendra Modi) Giovedì ha parlato al telefono con il suo omologo giapponese Shinzo Abe e lo ha ringraziato per il suo impegno personale nel rafforzare i legami tra i due paesi. Il ministero degli Esteri ha detto che Modi ha reso Abe consapevole della sua intenzione di lavorare a stretto contatto con il nuovo governo del Giappone e gli augura tutto il meglio per il futuro.

Durante questo dialogo, i due leader hanno espresso la fiducia che il forte impulso che il partenariato tra i due paesi ha acquisito negli ultimi anni continuerà ininterrotto in futuro. È interessante notare che Abe, che è rimasto il primo ministro più longevo del Giappone, si è dimesso dal posto il mese scorso per motivi di salute.

Il ministero degli Affari esteri ha dichiarato: “Il primo ministro Modi ha ringraziato il primo ministro Abe per il suo impegno personale nel rafforzare le relazioni tra i due paesi.” I due leader hanno invitato le forze armate indiane e le forze di autodifesa giapponesi Ha accolto con favore la firma dell '”Accordo sullo scambio di forniture e servizi”.

Leggi anche- Il primo ministro Modi ha parlato al telefono con il re dell'Arabia Saudita, ha discusso di questi problemi

Il ministero degli Affari esteri ha dichiarato: “Hanno convenuto che questo accordo approfondirà la cooperazione in materia di difesa dei due paesi e contribuirà alla pace e alla sicurezza nella regione dell'Oceano Indiano”.

Modi ha poi twittato e ha detto: 'Sto chiamando il tuo amico Shinzo Abe, augurandogli buona salute e felicità. Apprezzerò i miei profondi rapporti con lui. La sua leadership e il suo impegno sono stati fondamentali per portare il rapporto India-Giappone a un nuovo livello. Spero che questo slancio continui anche nei prossimi anni. “

Dopo anni di trattative, India e Giappone hanno firmato un accordo storico per lo scambio di forniture e servizi tra le forze armate dei due Paesi. Riaffermando la fiducia reciproca e l'amicizia, Modi e Abe hanno ricordato le esperienze che hanno condiviso durante le loro visite nei rispettivi paesi.

Secondo il Ministero degli Affari Esteri, i due leader hanno anche esaminato il progetto Mumbai-Ahmedabad Speed ​​Rail in costruzione con la cooperazione strategica e globale speciale indo-giapponese. Entrambi i leader hanno convenuto che Kovid – 19 con una forte partnership tra i due paesi svolgerà un ruolo importante nell'affrontare le sfide globali dopo l'epidemia.

Il ministero degli Affari esteri ha affermato che i due leader hanno anche elogiato l'assistenza fornita ai cittadini che vivono nei rispettivi paesi durante l'epidemia di Kovid e hanno convenuto che tali sforzi continueranno tra i due paesi in futuro.

Related Articles

Close