Industria

Disgrazia del capo dell'esercito PAK in Arabia Saudita, il principe ereditario non si è incontrato

Nuova Delhi: Arrabbiato Arabia Saudita Il capo generale dell'esercito pakistano Qamar Javed Bajwa (generale Qamar Javed Bajwa), venuto per persuadere, ha subito gravi insulti. Ci sono rapporti secondo cui il principe ereditario dell'Arabia Saudita Mohammed bin Salman non ha nemmeno incontrato il capo dell'esercito pakistano. Invece gli è stato permesso di avere un incontro con il fratello minore del principe ereditario, che è il viceministro della difesa dell'Arabia Saudita.

Non solo questo, si dice anche che doveva essere consegnata una medaglia al capo dell'esercito del Pakistan, che i sauditi si sono rifiutati di dare.

Lasciate che vi dica che il Pakistan è diventato irrequieto a causa dell'annuncio dell'Arabia Saudita di porre fine alle relazioni per decenni. Il capo generale dell'esercito pakistano Qamar Javed Bajwa ha raggiunto Riyadh per convincere l'Arabia Saudita arrabbiata.

Leggi anche- L'Arabia Saudita non si è estinta anche dopo il recupero del debito dal Pakistan, ha dato un duro colpo

Incazzato dalle dichiarazioni del ministro degli Esteri pakistano Shah Mehmood Qureshi, l'Arabia Saudita ha annunciato di rompere i suoi legami con il Pakistan. Ha vietato la fornitura e il prestito di petrolio greggio a Islamabad.

Tuttavia, il maggiore generale Babar Iftikhar, portavoce dell'esercito pakistano, ha affermato che la visita era pianificata in anticipo e principalmente legata a questioni militari.

Questo è il motivo principale del risentimento

Il continuo inveire del Kashmir da parte del Pakistan è la ragione principale del dispiacere dell'Arabia Saudita. Il ministro degli Esteri Shah Mehmood Qureshi ha recentemente criticato l'Organizzazione per la cooperazione islamica (OIC) guidata dall'Arabia Saudita per non aver preso posizione contro l'India sulla questione del Kashmir. Aveva avvertito che se l'AAP (OIC) non si fosse fatta avanti in questa faccenda, sarei stato costretto a chiamare il Primo Ministro Imran Khan per un incontro di quei paesi islamici che sono pronti a stare con noi sulla questione del Kashmir. Qureshi ha anche affermato che proprio come il Pakistan si è separato dal vertice di Kuala Lumpur a seguito della richiesta dell'Arabia Saudita, Riyadh dovrebbe ora mostrare la leadership sulla questione.

Non solo Qureshi, anche Imran Khan ha rilasciato dichiarazioni anti-saudite. 22 A maggio, il Pakistan non è riuscito a ottenere il sostegno dei membri dell'OIC in Kashmir. Dopodiché, il primo ministro Imran Khan ha affermato che il motivo è che non abbiamo solidarietà e che c'è solo divisione tra noi. Significativamente, Islamabad sta spingendo per la riunione dei Ministri degli Esteri dell'Organizzazione per la cooperazione islamica (OIC).

Related Articles

Close