Industria

Da Uttarakhand a Reykjavik, scopri come le medicine indiane hanno raggiunto l'Islanda in questo momento difficile

Nuova Delhi: Dopo il blocco completo L'India è anche riuscita a raggiungere la sua spedizione in Islanda. 25, 000 pazienti Clorochina 50, farmaco adeguato contro la malaria per il trattamento di 18 Pacchetti inviati dall'India. Parlando con il nostro principale corrispondente diplomatico Siddhant Sibal dalla capitale islandese Reykjavik, l'ambasciatore indiano in Islanda Armstrong Changson ha spiegato come metodi e mezzi per cooperare nella ricerca sulla genetica della decodifica islandese e sull'epidemia dell'India CSIR-IGIB Armstrong ha anche parlato degli indiani bloccati, il cui numero è quasi 10 E fratello La seconda missione, dove si sta cercando di garantire che essi abbiano accesso a qualsiasi paese Schengen sono venuti in India.

COVID – 19 In che modo l'India-Islanda sta collaborando all'epidemia? ?

T.V. Armstrong Changson: Inizialmente, in questa missione 50, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri 50 È stata sparata una partita di compresse di clorochina fosfato bloccate a causa di un blocco a fine marzo. Ciò includeva il trasporto di medicinali dalla fabbrica di Uttarakhand a Delhi, e poi i dazi doganali. La spedizione ha finalmente raggiunto l'Islanda il 6 aprile 2020. Alcune settimane dopo, abbiamo anche spedito 45 milioni di compresse di paracetamolo in Islanda. Sebbene entrambe queste spedizioni fossero commerciali, ma ne abbiamo ancora apprezzato molto. Anche il suo segretario permanente, Sturla Sigurjonsson, ha scritto un messaggio di ringraziamento.

Allo stesso tempo, la società islandese di biotecnologia Decode Genetics e il nostro CSIR e l'Istituto di Genomica e Biologia Integrativa (IGIB) stanno studiando modi e mezzi per collaborare alla ricerca scientifica sull'epidemia di Nuova Delhi. A metà aprile del mese scorso, deCODE ha pubblicato un articolo sul New England Journal of Medicine sulla diffusione dell'epidemia di COVID in Islanda. Poiché l'azienda è rinomata per i suoi studi sui fattori e le malattie genetici, Decode ha creato un ampio database di genealogie complete di cittadini islandesi dell'ultimo anno 1000. , Oltre a una descrizione genetica e una cartella clinica di metà della popolazione islandese. Ho portato il documento all'attenzione di ICSIR e ICMR che hanno trovato molto impressionante. Successivamente, CSIR-IGIB è stato identificato come un istituto di ricerca indiano per collaborare con Decode.

Quindi sono molto felice che anche la capitale più settentrionale del mondo stia svolgendo ricerche all'avanguardia, e questi due paesi stanno lavorando insieme per affrontare questa epidemia. Attraverso questo record e questi dati sarà utile scoprire come ci sono così tanti tipi di malattie come COVID – 19 asintomatico, lieve, fatale e Grave.

In che modo la missione indiana sta raggiungendo gli indiani bloccati lì? Ci sono piani per il rimpatrio? Un indiano è infetto da COVID?

T.Armstrong ChangSan: Around 10 Gli indiani sono bloccati in Islanda, tornando in India Vuoi Alcuni di questi sono turisti, altri hanno permessi di lavoro in scadenza presto. Questi numeri sono troppo bassi per un volo di rimpatrio o di evacuazione e quindi la missione sta pensando di portarli in un altro paese Schengen da dove possono prendere voli per le loro città. La sfida qui è che ci sono solo 3 voli dall'Islanda verso l'Europa nei prossimi giorni (16 per Stoccolma a maggio e 13 e 15 Londra a maggio) . Cioè, c'è solo 1 volo per Schengen per Londra, per il quale è richiesto un visto separato. È previsto il sostegno del governo.

Quali sono i cambiamenti nella situazione in Islanda, cosa sta succedendo ai diplomatici indiani?

T.V. Armstrong Changson: Fortunatamente, nessuno degli indiani bloccati, i funzionari della missione e il personale sono infetti. Saranno indagati gli indiani di ritorno dall'Islanda. Lascia che ti dica che l'Islanda ha 1801 casi di virus corona in cui 1773 sono stati curati e solo 2 in ospedale Con le persone, solo un totale di 18 rimane infetto. 10 Le persone sono morte. A maggio sono stati segnalati solo 3 casi di infezione da virus. 12 A maggio, il governo ha annunciato che lo farà 15 allenterà le restrizioni sugli arrivi internazionali entro giugno 2020. E agli indiani verrà data la possibilità di un test all'arrivo in modo che possano procedere senza quarantena, o dovranno rimanere in quarantena a casa solo per 2 settimane.

Cosa abbiamo imparato dal modello di contenimento COVID islandese?

T.V. Armstrong Changson: il modello di contenimento dell'Islanda è ben noto, basato in gran parte su test, tracciabilità e isolamento. Ma la cosa sorprendente qui è che circa 63% dei test sono stati condotti su un pubblico generale. Penso che questo sia abbastanza unico. Questo è il sistema sanitario islandese in cui gli ospedali, comprese le cliniche private, hanno un registro completo dei pazienti nel paese. La prescrizione del medico non è sulla carta. Anche il farmacista può vederlo. Per questo motivo, la gente andava meno negli ospedali e la folla non aumentava. I malati sono stati avvisati al telefono. Il portale nazionale dei pazienti islandesi (heilsuvera.is) è fantastico, invia avvisi a medici, infermieri e pazienti, anche i medici hanno strutture di videoconferenza. Questo sistema islandese è accessibile anche su smartphone. Possiamo anche adottare un sistema sanitario simile in India

LIVE TV

Related Articles

Close