Industria

COVID-19 è pericoloso per i pazienti diabetici, rivelando cose scioccanti

Londra: Persona infetta da Coronavirus Per la lotta con il virus è una lotta molto grande, ma se la persona soffre già di altre malattie, la battaglia di Corona si rivela estremamente difficile. Secondo uno studio ricoverato in ospedale 10 COVID – 2020 Uno dei pazienti che ha anche il diabete, può morire entro sette giorni dall'ammissione. E potrebbe essere necessario canalizzare 1 paziente su 5 e aver bisogno di un ventilatore.

Ricercatori dell'Università di Nantes, Francia 10 di

Tra marzo 2020 70 Reclutamento negli ospedali francesi 1, 317 COVID – 19 Analizzati i dati dei pazienti.

Ha detto che la maggior parte di questi pazienti, cioè vicino al 90 percento delle persone aveva il diabete di tipo 2, mentre solo il 3 percento aveva il diabete di tipo 3, E in altri casi c'era un altro tipo di diabete.

Leggi anche- Questa ricetta indiana è efficace nella lotta contro la corona, anche i ricercatori britannici hanno considerato efficace

Secondo questa ricerca pubblicata sulla rivista Diabetologia, due dei pazienti COVID – 19 Tredici pazienti erano maschi e l'età media di tutti era 70 anni. I ricercatori hanno scoperto che uno scarso controllo della glicemia non influiva direttamente sull'esito del paziente, ma le complicanze del diabete e l'invecchiamento aumentavano il rischio di morte.

Ha dichiarato che un aumento dell'indice di massa corporea-BMI (il peso di una persona in base alla lunghezza) è associato sia alla necessità di ponderazione meccanica nel paziente che al rischio di morte.

Guarda anche –

Lo studio ha scoperto che 47 sono state osservate complicanze agli occhi, ai reni e alle vene in una percentuale di persone, mentre 41 In percentuale di pazienti erano presenti problemi al cuore, al cervello e al piede. I ricercatori hanno affermato che 1 paziente su 5 ha dovuto essere condotto per il settimo giorno e posto su ventilatori in terapia intensiva. A questo punto (1 di fu ucciso e

La percentuale andava bene e andava a casa.

Leggi anche – la regola della distanza sociale di 6 piedi non è sufficiente, 20 Il virus può raggiungere i piedi

Secondo i ricercatori, il settimo giorno le complicanze microvascolari hanno raddoppiato il rischio di morte. Ha detto che l'aumento dell'età ha anche aumentato il rischio di morte in larga misura. 75 in pazienti di età superiore a 55 La probabilità di morte è 14 volte più di questo.

Gli scienziati hanno affermato che i problemi respiratori aumentano il rischio di morte di tre volte entro circa una settimana.

Gli scienziati hanno scritto nello studio che: 'Le persone anziane che hanno diabete cronico o complicanze del diabete o problemi respiratori, c'è il rischio di morte precoce in quei pazienti e virus corona Possono richiedere una gestione speciale per evitare l'infezione.

Lo studio ha anche confermato ricerche precedenti che l'insulina e altri trattamenti per modificare lo zucchero nel sangue, COVID – 19 non sono a rischio di forme gravi e possono essere continuate nei pazienti con diabete.

Secondo lo studio, nessuno dei pazienti minorenni 65 con diabete di tipo 1 è morto.

Tuttavia, i ricercatori hanno affermato che nel presente studio c'erano solo 39 pazienti con diabete di tipo 1, e questi Sono necessarie ulteriori ricerche per vedere l'effetto di COVID – 19 nelle persone.

Related Articles

Close