Industria

Colombia: il ministro della Difesa si scusa per la brutalità della polizia, promette giustizia

Bogotà: Colombia al momento Dopo essere bruciato nel fuoco, il ministro della Difesa del paese ha dovuto scusarsi a nome della polizia nazionale e dell'amministrazione per la brutalità della polizia. Le proteste sono iniziate nel Paese dopo la morte di una persona in custodia di polizia. Le città di Bahota e Socha sono bruciate nel fuoco della protesta. Centinaia di persone sono rimaste ferite durante la manifestazione, mentre sono morte.

Venerdì mattina, il ministro della Difesa Carlos Holmes Trujillo ha rilasciato un videomessaggio in cui diceva: “La polizia nazionale non è a conoscenza di alcuna violazione o stato di diritto commesso da nessuno dei suoi membri. Si scusa per “.

La @PoliciaColombia pide perdón por cualquier violación a la Ley o desconocimiento de los reglamentos en que haya incurrido cualquiera de los miembros de la Institución . pic.twitter.com/isBULI8qfd

– Carlos Holmes Trujillo (@CarlosHolmesTru) settembre 11, 2020

Questa protesta è iniziata quando 46 un video delle atrocità della polizia dell'anno Javier Ordóñez è diventato virale. In quel video si può vedere che la polizia sta attaccando Javier con una pistola stordente, spingendolo verso il basso e lui piange continuamente e li supplica di smetterla di dire, “per favore … non più”. Quando questo video ha raggiunto la gente comune attraverso i social media, la rabbia e il risentimento sono aumentati quando è arrivata la notizia che l'ospedale in cui Xavier era in cura era morto durante il trattamento. .

Il presidente Ivan Duke ha detto venerdì sera che tutte le morti sarebbero state rapidamente indagate e che nessuna atrocità commessa dalle forze di sicurezza sarebbe stata tollerata.

LEGGI ANCHE- ANALISI DEL DNA: la Cina comprende solo il linguaggio della forza, l'India dovrà farlo per risolvere la controversia sul LAC

La polizia ha detto che Xavier beveva alcolici con gli amici nonostante le restrizioni imposte dall'epidemia di Corona virus in una strada. Due agenti di polizia intrappolati nella morte di Ordonez sono stati licenziati e saranno anche accusati di abuso della loro posizione e di un caso di omicidio. Inoltre, anche 5 agenti associati al suo omicidio sono stati sospesi.

Facendo appello per la pace ai suoi cittadini, nella sua trasmissione televisiva serale, il presidente Ivan ha detto: 'Lavoreremo rapidamente in questa questione in modo che gli incidenti in cui sono morti i membri della famiglia non solo siano stati chiariti. Potrebbe ottenere giustizia ma anche con la dichiarazione di pene '.

Centinaia di manifestanti sono stati feriti in violenti scontri tra la polizia e la gente del posto. Anche quasi 200 agenti di polizia sono stati feriti. Quasi 60 stazioni di polizia sono state vandalizzate, dozzine di veicoli governativi sono stati scassinati. Duke ha detto che finora le persone vicine a 140 sono state arrestate in questo caso.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close