Industria

Causa intentata contro Maryam Nawaz e 300 lavoratori del partito per terrorismo

Islamabad: Vicepresidente della Pakistan Muslim League-Nawaz Maryam È stato registrato un caso contro Nawaz (vicepresidente della Lega musulmana pakistana-Nawaz Maryam Nawaz) e 300 attivisti del suo partito con l'accusa di terrorismo. Maryam e i suoi attivisti sono accusati di presunte aggressioni e molestie a funzionari delle forze dell'ordine.

L'Anti-Terrorism Act (ATA) è ora depositato in una FIR presentata contro i leader e gli attivisti del PML-N per presunti scontri con la polizia fuori dall'ufficio di Lahore dell'Unità anticorruzione, National Accountability Bureau (NAB). 1997 È stata aggiunta anche la sezione sette. Questo incidente è accaduto quando Maryam è arrivata qui per un caso relativo alla corruzione.

Imran Khan dietro l'azione

PML-N si è opposta all'inclusione delle accuse di terrorismo nella FIR. Dice che questo è stato fatto per volere del primo ministro Imran Khan. Il deputato del partito Azma Bokhari (Azma Bokhari), mentre parlava ai giornalisti per protestare contro l'azione della polizia, ha detto: “Imran Khan è scoraggiato dall'ingresso di Maryam Nawaz nella politica attiva”. Per suo volere, il NAB ha implicato Maryam in un caso di fondamento falso e ora la polizia ha fatto accuse relative al terrorismo contro di lui e altri attivisti PML-N '

11 Evento di agosto

La maggior parte dei leader della PML-N, compreso il marito di Maryam, il capitano in pensione Safdar, è fuori su cauzione, ma Maryam deve ancora chiedere la cauzione nel caso. Bukhari ha detto che il partito sfiderà la decisione del tribunale di includere accuse di terrorismo nella FIR. È significativo che ad agosto si sia verificato uno scontro tra la polizia e i lavoratori della PML-N 11 fuori dall'ufficio del NAB a Lahore. C'è stata una disputa tra i lavoratori del partito e la polizia, che erano presenti in gran numero dopo l'arrivo dell'ufficio di Maryam per il caso di corruzione della terra, che si è presto trasformata in uno scontro violento. Molti attivisti PML-N, poliziotti e ufficiali del NAB sono rimasti feriti durante lo scontro. La polizia ha anche arrestato 58 persone, che sono state successivamente rilasciate su cauzione.

Calling office was a conspiracy

Il PML-N ha tentato di registrare un FIR contro il primo ministro Imran Khan, il presidente della NAB Javed Iqbal, il consigliere del premier Shahzad Akbar e il governo del Punjab, ma la polizia ha rifiutato, dicendo che il partito ha ucciso Maryam C'è stato un complotto, la sua macchina è stata attaccata e per questo la polizia dovrebbe sporgere la nostra denuncia. Allo stesso tempo, Maryam ha detto che se non fossi stato in un'auto a prova di proiettile, la mia vita avrebbe potuto essere persa. C'era una cospirazione organizzata dietro la chiamata all'ufficio del NAB, volevano farmi del male.

TV DAL VIVO:

Related Articles

Close