Industria

Cattive notizie! Johnson & amp; Johnson vieta le sperimentazioni sui vaccini COVID

Corona

L'azienda Johnson & Johnson ha interrotto una sperimentazione del suo vaccino COVID tra i crescenti casi di CoronaVirus.

Washington: L'azienda Johnson & Johnson ha interrotto una sperimentazione del suo vaccino COVID tra i crescenti casi di CoronaVirus. Fornendo queste informazioni lunedì, la società ha affermato che dopo che un partecipante si è ammalato, il processo è stato interrotto per il momento. La società ha dichiarato nella sua dichiarazione che “Abbiamo tutti i nostri vaccini COVID – 19 compreso il test ENSEMBLE di fase 3 a causa di un partecipante che si ammala nello studio. Le sperimentazioni cliniche sui candidati al vaccino sono state interrotte da tempo “.

La privacy deve essere rispettata

Johnson & Johnson ha rifiutato di rivelare molto sul concorrente, dicendo che dovremmo rispettare la privacy del partecipante. Stiamo scoprendo la sua malattia perché è importante avere tutti i fatti prima di condividere ulteriori informazioni. Questa decisione dell'azienda americana significa che ora 60, 764744 – Il sistema di registrazione online per la sperimentazione clinica del paziente è stato interrotto e verrà formato un comitato indipendente per la sicurezza dei pazienti.

L'OMS ha fatto questa dichiarazione sul vaccino

Nel frattempo, il capo dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) Tedros Adhanom Ghebreyesus ha detto che il mondo non sta solo aspettando il vaccino COVID – 19 Può fare. Ha detto che qualunque sia l'attrezzatura o le misure che abbiamo, dovremmo cercare di salvare le persone combattendo la guerra contro Corona. Ghebius ha fatto questa osservazione rivolgendosi alla riunione del Comitato regionale del Mediterraneo orientale.

La maggior parte dei casi negli ultimi quattro giorni

Ha inoltre aggiunto che, “attraverso l'accesso all'acceleratore di strumenti COVID – 19 e alla funzione COVAX, stiamo lavorando per garantire Ogni volta che un vaccino si dimostra sicuro ed efficace, dovrebbe essere ugualmente accessibile a tutti i paesi. Ma non possiamo restare seduti ad aspettare il vaccino. Dovremmo salvare vite umane con gli strumenti che abbiamo ”. Il capo dell'OMS ha affermato che il maggior numero di casi è stato registrato negli ultimi quattro giorni, quindi non possiamo rimanere dipendenti dal solo vaccino.

Related Articles

Close