Industria

Caso truffa del fondo: indagini in corso sull'ufficio dell'ex primo ministro del Giappone

Tokyo : ex primo ministro giapponese Shinzo Abe (l'ex primo ministro Shinzo Abe) ha ammesso martedì che il suo ufficio è oggetto di indagine da parte del suo ufficio in relazione alle spese relative a una cena organizzata per i suoi sostenitori in vista dell'annuale “Cherry Blossom Viewing Party”. I commenti di Abe sono arrivati ​​lunedì a seguito delle notizie secondo cui l'ufficio del procuratore distrettuale di Tokyo sta interrogando gli ex aiutanti del primo ministro sulla presunta truffa.

Finora non sono stati effettuati arresti di nessuno dei soci o sostenitori di Abe nel caso. Abe, che è stato Primo Ministro del Giappone per quasi otto anni, si è dimesso dalla carica a metà settembre adducendo motivi di salute, ma i critici affermano che lo scandalo potrebbe essere stato la ragione delle sue dimissioni. Yoshihide Suga, che era il capo segretario di gabinetto nel governo di Abe e divenne primo ministro dopo le sue dimissioni, ha annullato il “Cherry Blossom Viewing Party” il giorno in cui è entrato in carica.

Il caso si riferisce alla cena annuale a 2018 per la quale gli ospiti di Abe hanno pagato 5,

come compenso. Yen è stato pagato. L'opposizione afferma che questa tariffa era molto inferiore al livello della cena e l'ufficio di Abe ha agito per coprire la questione senza fornire informazioni adeguate al riguardo.

( Input- Agency AP)

Related Articles

Close