Industria

Caso Kulbhushan Jadhav: l'Alta corte di Pak ha detto – dare all'India un'altra possibilità di nominare un avvocato

Islamabad: Un tribunale pakistano giovedì (3 settembre) ha ordinato al governo federale di dare all'India un'altra possibilità di nominare un avvocato per rappresentare Kulbhushan Jadhav. Con questo, il tribunale ha aggiornato l'udienza sul caso per un mese.

L'Alta Corte di Islamabad ha preso atto della questione della nomina di un avvocato durante un'udienza di riesame della condanna a morte pronunciata da un tribunale militare pakistano per Jadhav. Jadhav, un 50 ufficiale in pensione dell'esercito indiano, è stato arrestato ad aprile 2017 in un tribunale militare pakistano con l'accusa di “spionaggio e terrorismo”. È stato condannato a morte.

Leggi anche- Pakistan International Airlines 74 e dipendenti sono stati licenziati, queste erano accuse

Il procuratore generale Khalid Javed Khan ha detto alla corte che il Pakistan ha concesso all'India l'accesso “consolare” per seguire gli ordini della Corte internazionale di giustizia (ICJ). Tuttavia, non ha risposto alla proposta del Pakistan di nominare un avvocato per Jadhav.

La corte, dopo aver ascoltato le argomentazioni, ha ordinato al governo di inviare ordini su Jadhav in India. Con ciò, il tribunale ha aggiornato il caso al 3 ottobre.

Related Articles

Close