Industria

BRICS: PM Modi e Jinping per la prima volta faccia a faccia in mezzo alla tensione per LAC

Ladakh

In mezzo all'escalation dalla Cina sul LAC in Ladakh, ci sono rapporti secondo cui presto il primo ministro Narendra Modi e il presidente cinese Xi Jinping si affronteranno.

Nuova Delhi: In mezzo all'escalation dalla Cina sul LAC in Ladakh, ci sono rapporti che presto il primo ministro Narendra Modi e il presidente cinese Xi Jinping si affronteranno. Capo di entrambi i paesi 19 novembre 2020 Si troverà faccia a faccia alla conferenza BRICS. Tuttavia, questo incontro dei due potenti leader sarà virtuale, cioè online. PM Modi e Jinping dall'anno 2014 fino ad ora 18 i tempi si sono incontrati. Questi incontri 18 includono anche due vertici informali. Un vertice informale si è svolto a Wuhan nell'anno 2018 e un altro
era a Mamallapuram.

PM Modi-Jinping per incontrarsi tramite videoconferenza

Ora i due paesi avranno un incontro virtuale tra la tensione in corso sul LAC. In realtà, entrambi questi leader parteciperanno alla riunione BRICS (BRICS) tramite videoconferenza. Oltre ai premier Modi e Xi Jinping, all'incontro dei BRICS saranno presenti anche il presidente russo Vladimir Putin e il presidente del Brasile e del Sud Africa. Nel bel mezzo della situazione di stallo sul LAC, questa sarà la prima volta che Modi-Jinping sarà visto parlare faccia a faccia.

Obiettivi della conferenza BRICS

Secondo la dichiarazione ufficiale rilasciata dai BRICS, il tema dell'incontro dei leader dei paesi BRICS è “Stabilità globale, sicurezza condivisa e crescita innovativa”. 2020 L'obiettivo principale della presidenza BRICS della Russia è la cooperazione multilaterale tra i paesi BRICS. Contribuire ad aumentare il tenore di vita e il tenore di vita delle persone. La dichiarazione dei BRICS afferma che “quest'anno 5 paesi hanno continuato la loro profonda partnership strategica su tre pilastri principali: pace e sicurezza, economia e finanza, scambi culturali e interpersonali”.

L'India è pronta per ogni sfida

Questa conferenza BRICS è considerata importante per India e Cina. È significativo che da cinque mesi i due paesi dell'East Ladakh si trovino in una situazione di stallo, che ha causato una frattura nel rapporto. Le due parti hanno tenuto diversi round di colloqui diplomatici e militari per risolvere la controversia, ma la Cina è sempre stata risoluta, quindi non c'è stato alcun passo avanti nella risoluzione della situazione di stallo.

Tuttavia, l'India è pronta ad affrontare qualsiasi sfida in Ladakh. L'Indian Air Force ha anche lanciato Sukhoi 30 MKI, Jaguar e Miraj

nel Ladakh orientale e in altri luoghi lungo la Line of Actual Control. come se i suoi combattenti in prima linea si fossero già schierati.

Related Articles

Close