Industria

Beirut esplosione 2020: 4 grandi influenti dietro le sbarre, 16 viti finora

Beirut esplosione

L'investigatore giudiziario libanese Fadi Sawan ha arrestato altri 4 sospetti in relazione alle esplosioni al porto di Beirut. Successivamente, il numero delle persone arrestate nel caso è aumentato 16.

Beirut: L'investigatore giudiziario libanese Fadi Sawan ha arrestato altri 4 sospetti in connessione con le esplosioni al porto di Beirut. Dopo di che, il numero delle persone arrestate nel caso è aumentato 16. Questa informazione è emersa attraverso il rapporto della National News Agency.

Esposizione al sangue

Gli arrestati includono Samer Raad, direttore delle operazioni portuali, Mohammed Ziad Al Awaf, capo dell'autorità di soccorso e sicurezza, e Khalid Al Khatib e Ilyas Shaheen, ex sergenti alla dogana, secondo il rapporto dell'agenzia di stampa Xinhua del mercoledì. Eh.

Leggi anche- Una richiesta di boicottaggio di “Mirzapur 2” su Twitter, il motivo è il TWEET di Ali Fazal

sfortuna

È interessante notare che ci sono state 2 grandi esplosioni a Beirut, che hanno scosso gli edifici della capitale del Libano e ucciso quasi 183 persone. , Mentre circa 6mila persone sono rimaste ferite. Secondo il governatore di Beirut, più di US $ 183 sono andati persi nell'esplosione. Il suono dell'esplosione è stato così forte che è stato udito anche 200 a chilometri di distanza.

Doppia sfida

L'esplosione ha portato una doppia sfida per coloro che già devono affrontare la crisi finanziaria a causa del virus Corona. A causa di questi doppi problemi, le persone stanno diventando vittime di problemi mentali.

TV DAL VIVO

Related Articles

Close