Industria

Anche l'Australia si unirà al Malabar Exercise insieme agli Stati Uniti e al Giappone

Manovre di Malabar

L'India ha annunciato lunedì (19 ottobre) che nella prossima esercitazione del Malabar Anche l'Australia sarà coinvolta. Ciò significa effettivamente che tutti i membri dell'alleanza “Quad” o di quattro membri saranno coinvolti in questo grande esercizio.

Nuova Delhi: L'India ha annunciato lunedì (19 ottobre) che l'imminente Malabar Exercise (Malabar esercizio) includerà anche l'Australia. Ciò significa effettivamente che tutti i membri dell'alleanza “Quad” o di quattro membri saranno coinvolti in questo grande esercizio. Gli Stati Uniti e il Giappone sono altri paesi che si uniranno alle manovre annuali che si terranno nel Golfo del Bengala e nel Mar Arabico il mese prossimo. La richiesta australiana per l'India di impegnarsi in manovre navali è stata accettata in un momento in cui le tensioni aumentano lungo il confine con la Cina nel Ladakh orientale.

Le manovre rafforzeranno il coordinamento tra la Marina

“L'India vuole aumentare la cooperazione con altri paesi nel campo della sicurezza marittima e sullo sfondo di una maggiore cooperazione nel campo della difesa con l'Australia –

“, ha detto in un comunicato il Ministero della Difesa. Si vedrà la partecipazione della Marina australiana alle manovre navali. “Nel comunicato si legge che il piano delle manovre è stato preparato sulla base della connettività senza contatto in mare. Il ministero ha affermato: “Questa esercitazione rafforzerà ulteriormente il coordinamento tra le marine dei paesi che vi partecipano”.

leggi anche- 50 Per quanto tempo la percentuale della popolazione può essere infettata dalla corona, conoscere le previsioni del comitato governativo

1992 Ha avuto luogo la manovra malabarese Inizio di

Sebbene la Cina rimanga scettica sugli obiettivi delle manovre annuali del Malabar, si rende conto che le manovre vengono fatte per controllare la sua influenza nella regione indo-pacifica. L'esercitazione Malabar è iniziata nell'anno 1992 come esercitazione bilaterale nell'Oceano Indiano tra gli Stati Uniti e la Marina indiana. Il Giappone è diventato un partecipante permanente di questo esercizio durante l'anno 2015. L'Australia ha mostrato interesse a partecipare a questo esercizio negli ultimi anni.

Related Articles

Close