Industria

ANALISI DEL DNA: quale vaccino Corona è più efficace?

Nuova Delhi: Oggi ne abbiamo due sul coronavirus Ci sono buone notizie. Uno di loro veniva dalla Russia e l'altro dall'America. Pfizer, una società farmaceutica con sede negli Stati Uniti, ha affermato di avere fino al 90 per cento del suo vaccino, e ora la Russia ha dato il suo vaccino Sputnik a Kovid 19 Contro 92 Percentuale di successo .

– Il governo indiano è attualmente in contatto con Pfizer per quanto riguarda il vaccino Corona.

– Dalla notizia di questo vaccino, più di (lakh) milioni di rupie sono state scambiate nei mercati azionari di tutto il mondo e questo La cifra è quasi uguale all'economia indiana.

– Una polemica politica è iniziata in America riguardo al nuovo vaccino. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump afferma che questa notizia è stata deliberatamente sospesa in modo da non trarne vantaggio nelle elezioni presidenziali.

– Il vicepresidente degli Stati Uniti Mike Pence ha affermato che anche il suo governo ha contribuito alla preparazione di questo vaccino.

– Sebbene Pfizer affermi di aver concluso l'accordo sul vaccino solo con il governo degli Stati Uniti e di non aver ricevuto alcun aiuto nella ricerca di questo vaccino.

Il vaccino viene utilizzato in caso di emergenza in Russia

Adesso vi parliamo del vaccino russo. La Russia afferma di avere una percentuale impressionante 92 del vaccino Sputnik e si fida di queste cifre, questa volta il vaccino è Kovid 19 è il più efficace contro. Questo vaccino a due dosi è stato testato nella prima fase su migliaia di persone. Le persone a cui è stato somministrato questo vaccino includono l'infezione da Covid – 19 da altri 92 La percentuale è risultata bassa. La sperimentazione dell'ultima fase di questo vaccino, 40 è in corso in migliaia di volontari e l'uso di questo vaccino in Russia è consentito per le emergenze. È stato trovato.

Secondo le affermazioni, l'uso del vaccino Sputnik fornirà protezione contro il virus corona per due anni. Per la sperimentazione e la distribuzione di questo vaccino in India, è stato firmato un accordo tra un laboratorio privato in Russia e in India. Attualmente, la seconda e la terza fase di questo vaccino sono in fase di sperimentazione in India, che dovrebbero essere completate entro maggio 2021.

Valutazione del vaccino Pfizer dopo il completamento della sperimentazione in tre fasi

Nel frattempo, un'agenzia di monitoraggio dei dati indipendente negli Stati Uniti ha valutato il vaccino Pfizer dopo il completamento di una prova in tre fasi. Sulla base dell'analisi di questa agenzia, Pfizer ha affermato di avere successo fino al 90 per cento del suo vaccino. La Pfizer con sede negli Stati Uniti e la BioNTech con sede in Germania stanno lavorando a questo vaccino.

Tuttavia, Pfizer ha dichiarato che in caso di emergenza, può richiedere l'uso di questo vaccino nell'ultima settimana di novembre. Fino ad allora verranno i dati finali per questa sperimentazione sul vaccino.

– Pfizer ha testato il suo vaccino in 6 paesi tra cui l'America 44 presso migliaia di volontari. La terza fase è iniziata nel luglio di quest'anno. In base a questo, due dosi di vaccino sono state somministrate ai volontari.

– 44 A metà dei mille volontari è stato somministrato il vaccino e metà non è stato somministrato.

– 90 La percentuale di persone coinvolte in questo test non ha contratto l'infezione. Pertanto, la percentuale di successo di questo vaccino è considerata pari al 90 percento. Tuttavia, in questo test 94 c'erano anche volontari che sono stati infettati dal virus Corona. A quante di queste 94 è stato somministrato il vaccino e non molte, l'azienda non lo ha reso pubblico.

– Secondo le regole degli Stati Uniti e dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, se un vaccino è efficace anche fino al 50 percento, allora è approvato. Possono essere trovati. Secondo questo, l'affermazione della percentuale di successo 90 del vaccino di America e Russia è una buona notizia per il mondo intero.

2021 alla fine di 130 Crore dose

Il professor Ugur Sahin e sua moglie hanno un contributo importante nella produzione del vaccino di cui si discute in America. Per realizzare questo vaccino, entrambi hanno fatto ricerche continue con il loro team. Secondo loro, se fosse stato dato il permesso di produrre questo vaccino, allora entro la fine dell'anno 2021 il suo 130 Si possono preparare dosi crore.

Tuttavia, anche se questo vaccino è pronto, ci sono tre sfide in arrivo in India.

1. Il governo degli Stati Uniti ha già prenotato 10 dosi crore di vaccino Pfizer. Pfizer afferma che questo vaccino sarà dato gratuitamente al pubblico americano. Oltre a questo, anche Canada e Giappone hanno effettuato ordini anticipati. Il governo indiano non ha ancora stipulato alcun accordo di questo tipo con nessun paese per alcun vaccino. In una tale situazione, il numero dell'India non dovrebbe arrivare presto.

2. Questo vaccino deve essere conservato a meno 70 gradi Celsius ((gradi Celsius)). Mantenere il vaccino a questa temperatura è una sfida non solo per l'India ma anche per gli Stati Uniti.

3. Pfizer non ha ancora detto per quanti giorni o mesi o per quanti anni questo vaccino sarà efficace, ovvero una volta applicato il vaccino, per quanti giorni sarai al sicuro.

Secondo gli esperti, mantenere il vaccino a bassa temperatura in India è una sfida. Tuttavia, il Ministero della Salute del governo indiano ha affermato che prenderanno una decisione solo dopo l'approvazione del farmaco.

Related Articles

Close