Industria

ANALISI DEL DNA: Perché Nawaz Sharif ha deciso di dire la “verità” di Kargil dopo 21 anni?

Nuova Delhi: Per occupare la terra dell'India L'avidità è stata mostrata dal Pakistan durante la Guerra di Kargil dell'anno 1999 e come questa avidità ha sopraffatto l'esercito pakistano. Lo ha rivelato Nawaz Sharif, lo stesso ex Primo Ministro del Pakistan.

L'ex primo ministro del Pakistan Nawaz Sharif ha rivelato per la prima volta che durante la guerra di Kargil, i soldati del Pakistan erano affamati e assetati e non avevano nemmeno armi per combattere. Questa è la verità del Pakistan su cui ha velato finora.

“Alcuni generali del Pakistan sono responsabili della morte di soldati”

Negli ultimi giorni, Nawaz Sharif ha fatto grosse accuse contro l'esercito pakistano e il capo dell'esercito pakistano e ora ha detto la verità sulla guerra di Kargil. Nawaz Sharif è stato il primo ministro del Pakistan durante la guerra di Kargil dell'anno 1999 e il generale Pervez Musharraf era il capo dell'esercito del Pakistan. Secondo Nawaz Sharif, alcuni generali del Pakistan sono stati responsabili della morte di centinaia di soldati pakistani nella guerra di Kargil. Ma 21 dopo anni perché Nawaz Sharif ha deciso di dire la verità su Kargil?

Il cambiamento di cuore di Nawaz Sharif?

Nawaz Sharif non ha cambiato il suo cuore e non penseresti che dirà tutta la verità del Pakistan. Nell'anno 1999, l'esercito pakistano stava occupando fraudolentemente il posto indiano sulle vette del Kargil. I suoi architetti a quel tempo erano Nawaz Sharif e il generale Pervez Musharraf. In un certo senso, l'intera operazione della guerra di Kargil fu una joint venture tra Nawaz Sharif e il generale Pervez Musharraf. Tuttavia, come un leader intelligente, Nawaz Sharif ha descritto la guerra di Kargil come un piano del generale Pervez Musharraf. Se poi l'esercito pakistano fosse riuscito a mantenere il possesso delle vette del Kargil, è possibile che Nawaz Sharif se ne sarebbe preso il merito oggi.

5 Big Things of Kargil War

Lascia che ora ti diciamo cinque grandi cose della guerra di Kargil –

– 21 A maggio 1999 anni fa, i soldati pakistani fecero terroristi Come Kargil è stato infiltrato. I soldati pakistani hanno conquistato le vette di Kargil al confine indiano.

– Voleva prendere il controllo dell'autostrada nazionale che collega Srinagar a Leh. Questa autostrada è in un certo senso l'ancora di salvezza di Jammu e Kashmir.

– Se ciò accadesse in quel momento, nessuna fornitura potrebbe raggiungere l'esercito indiano di stanza a Siachen e questa zona sarebbe completamente tagliata fuori dal resto del paese.

– Il cannone Bofors è stato utilizzato per la prima volta nella battaglia di Kargil e ha causato molti danni all'esercito pakistano. Nella guerra di Kargil che durò per più di 60 giorni, i cannoni Bofors spararono circa due milioni e mezzo di colpi. Si dice che per la prima volta dopo la seconda guerra mondiale, così tanti colpi furono sparati in una guerra.

– Ma dopo quasi due mesi di combattimenti e 527 martirio dei soldati, l'esercito indiano ha liberato il suo territorio dall'occupazione del Pakistan. L'India ha vinto questa battaglia con il Pakistan.

26 Dopo la fine della guerra a luglio 1999 i molti di Kargil Sulle vette erano presenti i corpi dei soldati pakistani. Tuttavia, il Pakistan ha poi rifiutato di accettare i corpi dei suoi soldati e l'esercito indiano ha seppellito i corpi di questi soldati del Pakistan secondo le sue tradizioni militari.

Related Articles

Close