Industria

ANALISI DEL DNA: lo sciopero dell'India contro l'invasione della Cina nel mondo digitale, cosa significa

Nuova Delhi: India da un lato, Cina da LAC D'altra parte, l'India ha anche attaccato l'invasione della Cina nel mondo digitale. L'India ha vietato le applicazioni di telefonia mobile della Cina 118. Le app che sono state bandite includono PubG, Super Cleaner, Hide App e WeChat. La maggior parte delle app viene utilizzata da milioni di persone in India.

Il modo in cui le relazioni India-Cina si sono deteriorate di recente al confine, questa è la più grande azione dell'India contro la Cina. Questa è la terza puntata del divieto di app cinesi. All'inizio di giugno 59 e in luglio 224 Le app sono state bandite. Ora le app totali della Cina 224 sono state bandite in India.

Nel mondo di PUBG 56 crore users

Oggi, l'India ha vietato le app cinesi 118. Secondo il governo indiano, tutte queste app erano diventate una minaccia per la sicurezza e la sovranità del Paese. Con questo, i dati riservati di milioni di utenti dell'India uscivano costantemente dal paese. Gli esperti ritengono che anche se il rapporto con la Cina non dovesse deteriorarsi, a queste app non dovrebbe essere consentito di operare in India.

Secondo una stima, queste app cinesi guadagnano in media 44 dal mondo. a 40 la quota percentuale va dall'India. Ad esempio, PUBG ha 56 crore di utenti nel mondo, di cui 17 crore sono solo in India. Cioè, ogni terza persona che usa PUBG è un indiano. PUBG aveva fatto affari per più di mille milioni 18 in tutto il mondo fino a luglio di quest'anno e l'India in questo K è una parte importante degli utenti. Questo è solo un esempio del guadagno delle app cinesi in India. Ma ora dopo la partenza della Cina di queste app dal mercato indiano, il sogno della Cina di guadagnare migliaia di milioni di rupie dall'India rimarrà incompleto.

Non sono necessarie bombe nucleari o missili

Secondo la legge cinese, tutte le società devono condividere i dati con il governo locale. Cioè, i tuoi dati privati ​​possono anche essere consegnati al governo cinese e come ti abbiamo detto molte volte nel DNA che nei prossimi tempi quel paese diventerà il paese più potente del mondo. Chi avrà più dati. Non sono più necessarie bombe nucleari o missili per vincere la guerra, ma solo utilizzando i tuoi dati, un paese può essere costretto a inginocchiarsi.

L'infiltrazione di app cinesi nel mercato delle app mobili in India è aumentata notevolmente negli ultimi anni. Ve lo diciamo in dettaglio.

In alto 2017 in caso di download di app mobili 2017 L'app aveva solo 15 app cinesi, ma 2018 con 100 app cinese nelle app
Sono diventati. Tuttavia, quest'anno 224 queste cifre potrebbero cambiare dopo il divieto delle app cinesi.

Numero di indiani che giocano a un gioco come PUBG 17 Più di Crores

Le app cinesi più popolari in India includono PUBG. Il numero di indiani che giocano a giochi come PUBG sui telefoni cellulari 17 è più di mille milioni. C'è anche la possibilità che tu o qualche membro della tua famiglia stiate giocando a PUBG. Ora è vietato e PUBG, un appassionato di giochi, è gestito da Tencent Tencent, una società cinese e Bluehole Bluehole dalla Corea del Sud.

Anche l'app social media cinese, Tantan (Tanton) è stata bandita. Numero di utenti di questa app in India per anno 2021 20 C'era una possibilità di milioni e questa app proviene da una società cinese Momo.

L'app Super Cleaner è molto utilizzata anche in India. Questa app afferma di aumentare la velocità del tuo telefono cellulare. Più di 9 milioni di persone lo usano in India. Questa app è stata bandita anche in India.

Allo stesso modo, U Dictionary è un'app popolare che spiega il significato delle parole inglesi. Questa app funziona nelle lingue dell'India 15. Ha 60 milioni di utenti in India e anche questo è stato bandito.

Non è che solo le app per telefoni cellulari in Cina mettono in pericolo la privacy e la sicurezza degli utenti. Secondo i rapporti, la Cina spia le persone anche attraverso il telefono cellulare Made in China. Il produttore cinese di telefoni cellulari XIAOMI è accusato di aver inviato segretamente i dati dei suoi utenti in Cina in tutto il mondo.

Queste app indiane si connetteranno con lo spirito indigeno

Dopo aver visto questa notizia, anche i tuoi figli si arrabbieranno, ma lascia che ti diciamo che le opzioni indiane sono disponibili per tutte le app che sono state bandite in Cina. Non devi preoccuparti se anche la tua app preferita dei tuoi figli è stata bandita.

Quando l'India ha vietato molte app della Cina, incluso Tik Tok. Poi lo abbiamo detto su quali piattaforme puoi mostrare la tua arte. Lascia che ti diciamo che l'App Talkiz prodotta in India sta diventando sempre più popolare. Questa app non offre solo una piattaforma per mostrare la tua arte, ma ti connette anche con lo spirito di Swadeshi.

– Esiste un motore di ricerca denominato Bharat Browser come alternativa al browser UC cinese. Questa app è stata creata dalla startup Blue Sky Invention di Bangalore.

– Dopo che l'app scanner cinese è stata bandita, l'app scanner Bharat può essere scaricata.

– L'app Bharat Scanner è stata lanciata nel luglio di quest'anno come alternativa allo scanner Cam cinese.

– Con l'aiuto di questa app, puoi scansionare facilmente i documenti. Oltre a questo, avrai la possibilità di creare file in formato PDF dai filtri in questa app.

– Prova Indian Ludo invece di Ludo all star. L'app di gioco cinese può essere un'alternativa migliore a PUBG, Indian Air Force: A Cut Above. I giocatori che giocano a questa app di gioco ricevono una missione come i saluti di Wing Commander.

Tecnologia Una sorta di nazionalismo in caso di

Zee News ha rilasciato merci cinesi in India nel mese di giugno. La campagna di boicottaggio è stata lanciata. In circa un mese e mezzo, più di 10 milioni di persone hanno aderito alla campagna Made In India di Zee News dando chiamate perse.

Questa è una grande opportunità per l'India. Questa è una sorta di nazionalismo in termini di tecnologia. Puoi capirlo in modo tale che ci sono 10 grandi aziende tecnologiche nel mondo. 5 di loro provengono dalla Cina. La Cina ha svolto questo lavoro sulla base del nazionalismo di Internet. Anche l'India ha questa opportunità adesso. Le app mobili in totale 224 in Cina sono state bandite. Con questo, le aziende indiane hanno l'opportunità di creare app mobili di livello mondiale e rendere le aziende di livello mondiale. Al momento ci sono 50 utenti di smartphone crore in India. 70 Crore di indiani usano Internet.

I media sono un ottimo mezzo per la propagazione di qualsiasi cultura. I giochi e le app mobili sono diventati il ​​mezzo di pubblicità. Si chiama soft power nel linguaggio della diplomazia. Anche i bambini o le persone anziane che giocano ai videogiochi al giorno d'oggi sono una sorta di arma di soft power. Perché il loro pensiero è influenzato da questi videogiochi mobili.

È tempo di realizzare il potere dell'India nel mondo digitale?

Finora, l'India ha vietato le app mobili cinesi 224. È importante capire il significato di questa mossa contro le merci indiane in Cina. È un passo avanti verso la campagna per l'autosufficienza dell'India? È il momento di realizzare il potere dell'India nel mondo digitale?

1. L'India è il momento giusto per diventare la capitale digitale del mondo? Dovremmo concentrarci su alcune cose. La verità più grande è che in termini di numeri nel mondo, gli ingegneri di successo sono indiani. Quindi sorge la domanda che l'India può diventare la capitale digitale del mondo solo con l'aiuto dei suoi ingegneri?

2. Ci sono uffici di molte grandi aziende tecnologiche internazionali in India. In precedenza, gli uffici di Bangalore, Gurugram, Hyderabad, Pune erano soliti svolgere piccoli lavori di aziende internazionali. A quel tempo queste società probabilmente non vedevano così tanta fiducia. Ora vedi il modo in cui le aziende indiane hanno acquistato partecipazioni in Flipkart, Ola, Zomato, Jio. Questo mostra quanta fiducia il mondo ha nelle aziende tecnologiche indiane. La fiducia delle grandi aziende può aiutare a mantenere l'India in prima linea nel mondo digitale.

3. Il mondo sa chi è il CEO di Google, Adobe, Microsoft, Mastercard. Chi è Sundar Pichai, Shantanu Narayan, Satya Nadella, Ajaypal Singh Banga e le società che guidano, il mondo sta guardando. Quando gli indiani possono guidare le grandi aziende del mondo, allora c'è anche un'opportunità per l'India di creare società tecnologiche globali e promuoverle nel mondo.

4. Per l'India autosufficiente, puoi comprendere il divieto delle app cinesi in modo che possano promuovere app indiane e anche raggiungere l'obiettivo dell'India autosufficiente.

5. Dopo la Cina, l'India è il più grande mercato digitale del mondo. Le aziende tecnologiche indiane hanno un'opportunità d'oro per diventare grandi attori del mondo digitale e porre fine all'invasione della Cina nel mondo digitale. Questa sarà la risposta corretta e appropriata per la Cina.

6. Nel mondo digitale, il dominio dello stesso paese, i cui utenti significa più consumatori. Ci sono più utenti di società tecnologiche in Cina. Se le aziende indiane ei loro utenti crescono. Ciò significa direttamente che l'India ha la maggior parte dei dati e da sola l'India può diventare Data Capital e per questo le grandi aziende del mondo dovranno installare i propri server in India. Perché i problemi causati dal server a causa di Hitlership in Cina non si verificheranno in India. La ragione di ciò è che l'India ha un governo democratico.

7. E ultima e più importante informazione, il governo si è prefisso di collegare ogni villaggio alla banda larga entro l'anno 2022. Con questo, l'India non solo può diventare il più grande mercato digitale del mondo, ma il mondo può diventare un lettore digitale.

Guarda anche –

Related Articles

Close