Industria

ANALISI DEL DNA: L'esercito prepara uno speciale su LAC, la Cina riceverà una risposta adeguata ad ogni mossa

Nuova Delhi: Ministro della Difesa Rajnath Singh in Parlamento Ha rilasciato una dichiarazione sulla tensione in atto lungo il confine con la Cina. Per la prima volta, dopo l'incidente nella regione meridionale della Galvan Valley e del lago Paigong, il governo ha fornito informazioni complete in Parlamento. Nel Lok Sabha, Rajnath Singh ha assicurato che i confini del Paese sono completamente sicuri e che il personale dell'esercito è saldamente schierato a difesa della madrepatria. In Parlamento, il ministro della Difesa ha detto cinque grandi cose sulla Cina.

– Per prima cosa ha detto che 29 e dna Nella notte di agosto, la Cina ha tentato di infiltrarsi dal lato meridionale del lago Pangong, ma le nostre truppe hanno fallito i loro sforzi.

DNA

– Rajnath Singh 15 ha anche informato il Parlamento sulle violenze nella Valle Galvan a giugno E ha detto che a Galvan le nostre truppe hanno sorvegliato il confine, arrecando gravi danni all'esercito cinese.

– Secondo il ministro della Difesa, dall'aprile di quest'anno il numero di soldati e armi cinesi al confine con il Ladakh è in continuo aumento. Secondo il ministro della Difesa, c'è tensione sul LAC poiché la Cina ha raccolto un gran numero di truppe e munizioni nella sua area e in risposta a ciò, anche l'India ha compiuto i preparativi completi.

DNA

– Rajnath Singh ha detto una cosa importante in Parlamento. Secondo lui, l'esercito indiano è completamente allerta sulla linea di controllo effettivo, cioè LAC ed è pronto ad agire in base alle necessità.

– Quando l'esercito cinese ha cercato di fermare il pattugliamento dell'esercito indiano su LAC e si è creata una situazione di confronto.

dna

– Rajnath Singh ha detto che la Cina vuole cambiare il LAC in Ladakh. A tal fine, l'esercito cinese cerca costantemente di invadere, ma l'esercito indiano è pienamente in grado di rispondere.

DNA

Il ministro della Difesa ha dichiarato 3 principi dell'India riguardo alla Cina
)
Rajnath Singh ha anche inviato un messaggio a coloro che dubitano dei partiti di opposizione e della risoluzione del governo del Parlamento. Ha detto che il parlamento del paese dovrebbe dare un messaggio con una sola voce che l'intero paese è saldamente con l'esercito. Successivamente, il ministro della Difesa ha dichiarato i 3 principi dell'India sulla Cina.

– Il primo principio è che entrambe le parti dovrebbero rispettare la linea di controllo effettivo, ovvero LAC.

– Il secondo è che nessuna delle parti dovrebbe tentare unilateralmente di violare LAC.

– Il terzo principio è che devono essere seguiti tutti gli accordi esistenti tra i due paesi.

Secondo fronte diplomatico contro l'espansionismo cinese

Il secondo fronte è la diplomazia contro l'espansionismo cinese. Anche qui l'India risponde costantemente ai suoi trucchi. In ogni fase internazionale, l'India sta emergendo come una forza per battere la Cina.

– L'India ha fatto il suo posto nel Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite un giorno prima

– L'India rimarrà un membro di questo consiglio per i prossimi quattro anni.

– C'è stata una gara tra India, Cina e Afghanistan per ottenere questo posto.

– India e Afghanistan sono stati sostenuti dalla maggior parte dei membri 54, mentre nessun paese significativo con la Cina ha dato .

Importante cambiamento nella politica estera dell'India

Nel recente passato, un grande cambiamento è visibile nella politica estera dell'India. Fino ad ora, l'India era chiamata Elephant, ovvero elefante in termini di politica estera. Ma ora la politica estera dell'India è diventata aggressiva come un leone invece di un elefante.

– In precedenza il processo di cambiamento della politica estera indiana era molto lento. Ora sta cambiando rapidamente in base alle opportunità e alle esigenze.

– All'inizio sulla scena mondiale, l'India viveva come un elefante come un suonatore silenzioso. Ma ora è attivo e racconta anche la sua presenza al mondo.

– L'elefante non è aggressivo nonostante sia potente ma il leone è sia potente che aggressivo. In una situazione del genere, questo confronto ora sembra più accurato per l'India.

– Il leone non mostra mai il suo senso della mente sul viso. Ricorderai che il primo ministro Narendra Modi ha attaccato l'espansionismo senza nominare la Cina.

La Cina è un paese che comprende il linguaggio della forza. Finora ha lavorato con l'India. Ma la situazione è cambiata rapidamente negli ultimi mesi. Ora la Cina ha iniziato a parlare di accordi e status quo. A causa della pressione diplomatica creata dall'India, la Cina sta ora ricordando all'India gli accordi e i trattati che essa stessa ha infranto di tanto in tanto.

Il ministero degli Esteri cinese ha rilasciato oggi un'altra dichiarazione. Lascia che ti dica questa affermazione in modo che tu possa capire fino a che punto la Cina è sotto pressione dagli eventi in Ladakh.

Fronte militare indiano contro la Cina

Nel frattempo, l'esercito indiano in Ladakh si prepara per l'inverno. In inverno la temperatura in Ladakh sale fino a meno 40 gradi. In questi tempi, la fornitura di razioni, armi e altri beni essenziali è una grande sfida. L'esercito indiano ha condotto oggi un'importante esercitazione in Ladakh. In cui è stata fatta una serie di preparativi per il tempo a venire. Questo è il fronte militare dell'India contro la Cina. Per parlarvi di questo, il team di ZEE NEWS è attualmente in Ladakh e da lì abbiamo preparato per voi un report esclusivo.

Il più grande aereo da trasporto C dell'aeronautica indiana – 17 Globemaster logistica continua ed essenziali militari Arrivo all'aeroporto di Leh.

Gli elicotteri Shinook dell'Air Force stanno facendo il lavoro di consegnare presto questa roba in aree inaccessibili. In modo che 16 e 29 I soldati presenti all'altezza di mille piedi possono essere protetti dal freddo. Gli elicotteri Shinook possono trasportare 10 tonnellate alla volta.

e Sukhoi 30 sono presenti nel cielo anche i caccia MKI per proteggere questa missione.

I soldati indiani sono in cima ai soldati cinesi su LAC e dovrebbero essere di stanza al loro posto anche in inverno, sono state prese tutte le disposizioni necessarie per questo.

Preparativi speciali per l'inverno per le truppe dispiegate in alta quota

In inverno, la temperatura di molte zone del Ladakh raggiunge meno 40 gradi. Per i prossimi 7-8 mesi, i soldati avranno bisogno di tende speciali. Con l'aiuto del riscaldatore al loro interno, la temperatura sarà confortevole ei soldati non avranno alcun problema. A questa altezza, a ogni soldato è stato assegnato un totale di 16 per proteggere il paese dall'inverno. Questi includono vestiti caldi a tre strati, guanti-calzini a tre strati e cappello caldo. Sono stati anche dati stivali speciali ai soldati per proteggere il gelo.

Nessun esercito può muovere un passo senza cibo. I soldati ipercalorici, specialmente quelli di stanza ad alta quota, richiedono razioni speciali con calorie elevate. L'Army Service Corps ha fornito cibo vegetariano e non vegetariano per i jawans. Questi includono cose come frutta secca, cioccolato, pacchetti di alimenti pronti e dolci secchi.

Sarai orgoglioso di sapere che tutti gli elementi essenziali per l'esercito indiano a Leh sono stati raccolti in una tale quantità, che è il prossimo 748386 sarà sufficiente per il mese. Cioè, i preparativi per l'aviazione indiana sono stati completati anche prima dell'inizio dell'inverno.

Guarda anche –

DNA

Related Articles

Close