Industria

ANALISI DEL DNA: la “rivoluzione mediatica” di Hong Kong contro la Cina

New Delhi: India tra i paesi più tolleranti al mondo Uno dei motivi e nonostante tutta la crisi, l'India ha mantenuto la sua tolleranza. Ancora alcune persone lo mettono in dubbio e fanno tutto quello che è successo a Bengaluru presentando un esempio di intolleranza. Ma ora vogliamo parlarvi del Paese che è intollerante sin dall'inizio e dove non è tollerata una sola parola detta contro il governo. Il nome di questo paese è la Cina.

Due giorni fa per volere della Cina, l'editore e industriale di un quotidiano di Hong Kong Jimmy Lai è stato arrestato in base alla nuova legge sulla sicurezza. Questo è stato il primo arresto di alto profilo effettuato ai sensi della nuova legge sulla sicurezza di Hong Kong. Secondo la nuova legge, anche il figlio di Jimmy Lai, alcuni dei massimi dirigenti della sua azienda e l'assistente sociale Agnes Chow, sono stati arrestati. Jimmy Lai possiede un popolare giornale tabloid a Hong Kong. Il nome di questo giornale è Apple Daily. Tuttavia, persone tra cui Jimmy Lai 10 sono state rilasciate su cauzione la scorsa notte dopo le proteste pubbliche. Ma qualunque cosa sia successa nel frattempo, devi saperlo. Perché la vera storia è nascosta solo negli eventi tra l'arresto di Jimmy Lai e il suo rilascio.

Forte opposizione all'azione della Cina

Jimmy Lai 71 ha un anno, è stato arrestato dopo aver affermato di essere in collusione con forze straniere e sulla base di questa accusa, la Cina gli ha dato il suo numero di nemico Uno è d'accordo e anche i media del governo cinese li definiscono traditori. Jimmy Lai è una delle persone di spicco di Hong Kong che hanno espresso la propria voce per la democrazia a Hong Kong. Il suo quotidiano Apple Daily alza regolarmente la voce contro il governo cinese e pone loro delle domande. La Cina è così arrabbiata con Jimmy Lai che qualche tempo fa i cadaveri di animali morti sono stati inviati alle loro case in un pacco. La Cina ammette che Jimmy Lai era dietro le proteste che hanno avuto luogo a Hong Kong lo scorso anno ed è per questo che il governo cinese lunedì ha arrestato Jimmy Lai ei suoi alleati in base alla nuova legge sulla sicurezza. Ma la cosa buona è che il popolo di Hong Kong si è ribellato contro questo arresto e il mondo intero ha iniziato a opporsi a questa azione della Cina e poi è successo che nessuno aveva immaginato.

Azioni della società aumentate del 1400 percento

Durante la notte Jimmy Lai è diventato una star ancora più grande per la gente di Hong Kong e vedere la sua casa dei media è diventata la più grande casa dei media di Hong Kong. Perché entro due giorni dall'arresto, le azioni della sua società sono aumentate del 1400 percento. In precedenza, le azioni della sua azienda erano in calo, ma dopo il suo arresto, quando le azioni sono aumentate, il valore di mercato dell'azienda di Jimmy Lai era di Rs.125 crores 21 Mille crore di rupie. Nonostante l'arresto di Jimmy Lai, il suo quotidiano Apple Daily non si è arreso e ha iniziato a protestare contro il governo cinese più fermamente che mai.

Ieri, invece delle 70 migliaia di copie del suo giornale, sono state stampate 5 lakh di copie, cioè sono state stampate delle copie e la gente ha impiegato lunghe file per prendere questo giornale. Alzati. Il suo giornale ha stampato una foto del suo capo con le manette in prima pagina e ha scritto nel titolo che continueremo a combattere.

L'effetto è stato che la Cina finalmente si è inchinata e Jimmy Lai è stato rilasciato su cauzione. Ciò significa che la mossa della Cina è fallita e Jimmy Lai è diventato il più grande volto dell'opposizione cinese al mondo intero e ora possono iniziare manifestazioni su larga scala a Hong Kong contro questa tirannia della Cina.

Face of freedom fight

Ora, in poche parole, dovresti anche conoscere il viaggio di Jimmy Lai. Jimmy Lai è nato in Cina e la sua famiglia era molto povera. 12 È arrivata a Hong Kong all'età di un anno e dopo ha fatto piccoli lavori nei negozi e ha imparato l'inglese da sola e oggi non è solo Il proprietario di Giordano, il marchio di abbigliamento famoso al mondo, è oggi uno dei più grandi industriali di Hong Kong. Ora la gente di Hong Kong comincia a considerarlo come il volto della lotta per la libertà. Fino ad ora, gli abitanti di Hong Kong chiedevano solo Autonomia dalla Cina, ma ora usano parole come libertà e questo non è un buon segno dal punto di vista cinese.

Gli esperti dicono che Jimmy Lai ha la cauzione. La Cina lo esaminerà e se la Cina si sentirà minacciata con il rilascio di Jimmy Lai, allora potrà essere messo di nuovo in prigione. Ora la Cina è bloccata in un dilemma. Perché se Jimmy Lai rimane fuori di prigione allora può guidare il movimento contro la Cina e se la Cina lo mette in prigione allora le proteste a Hong Kong possono ricominciare.

Ma dovresti anche conoscere le importanti lezioni apprese da tutta questa storia. Questo incidente mostra che la Cina ha molta paura delle proteste e hanno un profondo effetto psicologico sul governo cinese, sia che si tratti di manifestazioni a favore della democrazia o di eventi come PIAZZA TIANANMEN. Alla Cina non piace affatto il richiamo della democrazia.

Opposizione a politiche oppressive

Mentre il popolo di Hong Kong si è unito contro l'arresto di Jimmy Lai. Allo stesso modo, la Cina ha dovuto rilasciarli, cioè hanno molta paura della solidarietà e il modo per dare una lezione alla Cina è mostrare solidarietà contro la Cina, opporsi alle sue leggi tiranniche, ripulirla per violazioni delle leggi internazionali. Essere costretti e il mondo intero insieme per sostenere il popolo di Hong Kong.

Abbiamo costantemente affermato che le politiche oppressive della Cina dovrebbero essere contrastate e abbiamo anche alzato la nostra voce contro questo. Oggi vogliamo ribadire ancora una volta che non c'è bisogno che nessuno si metta sotto la pressione della Cina e anche i media del nostro Paese dovrebbero opporvisi apertamente invece di mantenere la calma sulla Cina e sul popolo del Paese. Dovrebbe anche far parte di questa campagna contro la Cina e dare la risposta nella lingua cinese. Se lo fai, non sarà solo la sconfitta della Cina, ma anche il popolo di Hong Kong ne trarrà molta forza e la Cina sarà costretta a deporre le armi a Hong Kong.

Guarda anche –

Related Articles

Close