Industria

ANALISI DEL DNA: la grande confessione di PAK, la “verità” del ministro di Imran su Pulwama

Nuova Delhi: Il frammento di domani e le prove del paese È stata una giornata molto brutta per la banda, perché per la prima volta ieri ci sono state due di queste confessioni dal Pakistan, dopo aver sentito che la banda delle prove e la banda fatiscente non potranno dormire stanotte.

Un ministro del Pakistan ha confessato al parlamento del suo paese che 14 febbraio Il Pakistan aveva condotto l'attacco terroristico nell'attacco di Pulwama in India. Il ministro pakistano della Scienza e della tecnologia Fawad Chaudhary ha dichiarato al parlamento pakistano che l'attacco a Pulwama è stato un enorme successo non solo per il governo pakistano, ma per il popolo dell'intero Pakistan.

Il Pakistan finalmente confessa il suo crimine

Alcuni leader del nostro paese potrebbero non accettare il fatto che il Pakistan sia coinvolto nell'attacco di Pulwama anche oggi, ma dopo 20 mesi di questo attacco, il Pakistan ha finalmente rinunciato Hanno confessato il crimine. I soldati della CRPF 44 sono stati martirizzati nell'attacco di Pulwama nel febbraio dello scorso anno e il Pakistan ha accettato che l'attacco sia stato effettuato dallo stesso governo pakistano. .

Fawad Chaudhary stava rispondendo a una dichiarazione di Aiyaz Sadiq, un parlamentare del partito pakistano PML (N), in cui Ayaz Sadiq ha affermato che quando il comandante di ala dell'aeronautica militare indiana Abhinandan Vardhaman è stato inviato in Pakistan È stato catturato, quindi il capo generale dell'esercito pakistano Qamar Javed Bajwa ha avuto un incontro con i leader di partiti come PPP e PML (N) del Pakistan e quando il generale Bajwa è entrato nella sala riunioni, a causa dell'atteggiamento duro dell'India Le gambe tremavano e sudavano copiosamente. Ayaz Sadiq afferma che lui stesso era presente a questo incontro in quel momento.

'Il capo dell'esercito pakistano diventa sudato'

Ayaz Sadiq sostiene anche che questo incontro è stato convocato dal ministro degli Esteri pakistano Shah Mehmood Qureshi. Ma il primo ministro pakistano Imran Khan ha rifiutato di partecipare a quella riunione. Ayaz Sadiq ha anche detto che il Pakistan ha deciso di lasciare la reception perché il Pakistan temeva che l'India non l'avrebbe fatto nella prossima 12 ora Il Pakistan attaccherà e, a causa della possibilità di questo attacco, il capo dell'esercito pakistano è diventato sudato.

Ayaz Sadiq non è un piccolo leader del Pakistan, ma ha sconfitto Imran Khan nelle elezioni dell'anno 2013, poi Imran Khan aveva accusato Ayaz Sadiq di truccare le elezioni. Ma Imran Khan non ha potuto provare queste accuse in tribunale. Ayaz Sadiq e Imran Khan hanno studiato nella stessa scuola e nell'anno è stato anche relatore all'Assemblea nazionale del Pakistan 2013. Ayaz Sadiq è uno dei leader di fiducia di PML (N), il partito dell'ex primo ministro pakistano Nawaz Sharif ed è considerato vicino a Nawaz Sharif.

L'India ha insegnato al Pakistan lezioni straordinarie
È chiaro dalle confessioni di Fawad Chaudhary e Ayaz Sadiq che il Pakistan non solo ha effettuato un attacco terroristico a Pulwama, ma anche quando l'India ha pressurizzato il Pakistan per riportare il comandante di ala Abhinandan Vardhaman, i sensi del Pakistan volarono e attaccarono dall'India La paura di lasciare il capo e i leader dell'esercito pakistano cominciò a tremare. Ma la banda delle prove indiane non era pronta a credere che l'aeronautica militare indiana avesse effettuato un attacco aereo su Balakot in Pakistan e distrutto i campi dei terroristi. All'epoca l'India fece un attacco aereo su Balakot e portò avanti una campagna diplomatica per riportare in sicurezza il comandante di ala Abhinandan. Il maresciallo capo dell'aeronautica BS Dhanoa era a quel tempo il capo dell'aeronautica indiana. Ha anche reagito a questa confessione del Pakistan oggi e ha detto che a quel tempo l'Air Force dell'India era assolutamente pronta a distruggere le postazioni avanzate del Pakistan.

Ma la banda delle prove non era pronta a credere che l'India abbia insegnato al Pakistan una lezione straordinaria. A quel tempo bande frammentarie e partiti di opposizione del paese avevano continuamente interrogato il governo e l'esercito indiano e hanno affermato che l'aviazione indiana non ha causato alcun danno al Pakistan. Alcuni leader hanno persino affermato che il governo ha effettuato questo attacco per vincere le elezioni.

Ma oggi lo stesso Pakistan ha messo in imbarazzo queste persone e ora quando l'esercito indiano mostra un valore contro la Cina o il Pakistan, allora queste persone dovranno pensarci cento volte prima di fare una simile dichiarazione.

Sembra che dopo aver visto la dichiarazione su Pulwama, il primo ministro pakistano Imran Khan abbia parlato con Fawad Hussain e lo abbia rimproverato. Così ora Fawad Hussain ha chiarito la sua dichiarazione. Ha detto che le sue parole sono state interpretate male e condanna il terrorismo.

Related Articles

Close