Industria

ANALISI DEL DNA: La Cina ha paura della posizione aggressiva dell'India sul LAC, questa previsione sulla disputa di confine

Nuova Delhi: Cina sull'India per la prima volta Si presume che l'esercito indiano abbia violato il confine ed sia entrato nel suo territorio. L'esercito cinese ha chiesto all'India di richiamare le sue truppe il prima possibile. Ciò significa che per la prima volta la Cina sente che l'India è diventata molto aggressiva sulla linea del controllo effettivo. La situazione è diventata tale che un grande giornale governativo cinese, Global Times, ha affermato che questa volta la disputa sul confine andrà sicuramente avanti. Cioè, il Global Times predice direttamente la guerra. È stato anche scritto su questo giornale che la Cina dovrà prendere una posizione dura contro l'India, altrimenti le difficoltà aumenteranno per la Cina.

La Cina voleva aprire un nuovo fronte

Qual è la base di queste accuse della Cina e dei media e quanta verità c'è in questo. Dovresti capire questo.

È iniziato dopo un incidente vicino al lago Pangong nel Ladakh orientale. 29 E 30 Nella notte di agosto, l'esercito indiano ha ricevuto informazioni che la Cina stava progettando di infiltrarsi nell'area meridionale del lago Pangong. Questa zona è in India e la Cina ha voluto catturarla. Se la Cina lo avesse fatto, sarebbe arrivata e si sarebbe seduta in una posizione più alta rispetto a prima.

Questo avrebbe rafforzato la sua posizione nell'area. Ma l'esercito indiano era più vigile di prima e l'esercito indiano è intervenuto non appena è stato suonato. I soldati dell'India hanno raggiunto un'altezza superiore ai soldati cinesi e senza sparare un solo colpo, l'esercito cinese è stato costretto a ritirarsi, cioè la Cina ha voluto aprire un nuovo fronte contro l'India dopo Galvan. Ma l'esercito indiano ha sventato il suo tentativo. Il lato meridionale di Pangong, su cui la Cina ha voluto aprire questo nuovo fronte, è di fronte all'area Finger, cioè dall'altra parte del lago. Dall'altro lato di questo margine meridionale si trova l'area tra il dito 8 e il dito 4, attualmente occupata dalla Cina. Cioè, la Cina voleva dominare entrambe le parti in quest'area.

Tentativo di intruso

Sulla sponda meridionale del lago Pangong si trova un luogo chiamato Chushul che arriva nella parte dell'India. Questo posto è molto importante strategicamente. E questo è ciò che la Cina voleva catturare. Se la Cina avesse raggiunto Chushul, avrebbe raggiunto anche l'area Demchok del Ladakh. Queste sono le aree dove è facile trasportare armi grosse come i carri armati, perché è un'area aperta in mezzo alle montagne. Dove possono facilmente arrivare carri armati e grandi veicoli. C'è anche una pista di atterraggio dell'India in quest'area e se la Cina fosse riuscita a raggiungerla, avrebbe potuto penetrare in profondità nell'India.

Secondo le fonti, dopo aver respinto l'esercito cinese, ora l'esercito indiano ha guadagnato un vantaggio in quest'area. Qui, l'esercito indiano è in una posizione migliore della Cina. Dopo questo incidente, c'è stata una discussione tra funzionari di livello di brigadiere tra India e Cina a Chushul, ma la tensione tra i due eserciti è presente.

Esercito indiano ha risposto

Dopo 75 giorni di violenza nella Galvan Valley, la Cina ha tentato ancora una volta di infiltrarsi in un'area dell'India. Questo è il lago Pangong nel Ladakh orientale e nell'area circostante. Il LAC attraversa il lago Pangong. L'area a sinistra di LAC è sotto il controllo dell'India mentre l'area a destra è con la Cina. La Cina voleva andare oltre il suo territorio e occupare il territorio dell'India. Ma questa volta la Cina non è riuscita a farlo, perché l'esercito indiano aveva già fatto i preparativi per rispondere.

Prima di accusare l'India di essere aggressiva, il ministero degli Esteri cinese aveva detto che il suo esercito non aveva fatto alcuna intrusione in quest'area.

In precedenza, il ministero della Difesa indiano aveva chiarito che l'India sta solo proteggendo la sua sovranità e che la Cina sta infrangendo le promesse fatte su LAC. Prima che la Cina potesse fare una grande cospirazione, l'esercito indiano fallì questo trucco.

Guarda anche –

Il sipario della Cina ha iniziato ad alzarsi dal sipario

Per la prima volta l'esercito cinese accusa l'India di violare il confine, poi i giornali dicono che si può fare fino alla guerra. Questa situazione è quando 29 e 75 Nella notte di agosto non c'è stato un solo proiettile dell'esercito indiano né nessun soldato è morto. Ma il tipo di nervosismo al riguardo in Cina è chiaro che quanto sia grave la situazione e che questa disputa non sarà risolta facilmente.

70 Questa è la prima volta da anni. Quando la Cina lancia accuse simili all'India. Prima di questo devi aver sentito che la Cina è penetrata in profondità nell'India e le sue forze non sono pronte a ritirarsi. Ma questa è la prima volta che la Cina dice la stessa cosa dell'esercito indiano. Questo è un grande cambiamento.

Circa 75 giorni prima di oggi, ovvero 14 e 15 notte di giugno La Cina fu istigata anche dall'India in Galvan e dopo questo ci fu un sanguinoso conflitto tra gli eserciti dei due paesi in cui l'India 20 I soldati furono martirizzati mentre quelli provenienti dalla Cina 24 2020 I soldati hanno perso la vita. La Cina ha mantenuto un sipario su quell'incidente fino ad oggi e la Cina non è pronta a credere che un numero così elevato dei suoi soldati sia stato ucciso a Galvan. Ma ora si è alzato il sipario su questa menzogna cinese.

Una foto sta diventando molto virale sui social media. Si dice che queste siano le immagini della tomba dei soldati cinesi uccisi a Galvan. Dovresti prestare attenzione a ciò che è scritto in lingua mandarina cinese su una di queste tombe. Su una di queste lapidi è scritto che questa è la tomba del martire Chen Xianong. Qual è il numero UNIT del 13 Reggimento dell'esercito cinese 69316. Lo spiegamento di questa unità è nel sud dello Xinjiang. È inoltre scritto che questo soldato è nato nella provincia cinese del Fujian a dicembre 2001 e questo soldato 2020 ha dato il suo sacrificio mentre combatteva con l'India.

Questa è la stessa Cina che fino ad ora si è rifiutata di credere che 15 Uno dei suoi soldati è stato ucciso a Galvan nella notte di giugno. Ma queste tombe dei soldati cinesi 40 mostrano che il danno fatto alla Cina è stato molto grande e per la Cina da molto tempo su questa verità Non è facile coprire il sipario.

Tentativo di ripetere un evento come Galvan Valley

La Cina ha sofferto molto dalla violenza di Galvan. Ma la Cina non è ancora scoraggiata dalle sue buffonate. È iniziato dall'incidente di Galvan.

cioè dopo 3 giorni di violenza in Galvan 18 India a giugno Al telefono hanno parlato tra loro il ministro degli Affari esteri di S Jaishankar e il ministro degli Esteri cinese. La Cina ha assicurato che farà passi verso la pace.

Ma il giorno successivo, vale a dire 19 a giugno, la Cina ha conquistato l'intera valle Galvan Dichiarato solo la loro richiesta. Cioè, la Cina non è mai stata seria nel risolvere la controversia sul confine.

Dopo questo 22, questa decisione è stata presa nell'interazione di ufficiali militari di India e Cina a giugno. Che gli eserciti di entrambi i paesi inizieranno a ritirarsi. Ma la Cina non l'ha fatto.

Successivamente, a giugno si sono tenuti i colloqui tra gli eserciti dei due paesi 30.

Il 5 luglio, il consigliere per la sicurezza nazionale indiano Ajit Doval ha parlato con lo stesso ministro degli Esteri cinese e il 6 luglio l'esercito cinese ha iniziato a rimuovere le sue tende dal sito conteso.

14 A luglio ancora una volta gli ufficiali militari di entrambi i paesi C'è stata una conversazione tra Dopo questo 24, c'è stato un dialogo politico tra i due paesi a luglio.

Dopo i suoi 10, ad esempio l'India il 2 agosto E iniziò il quinto round di colloqui tra le forze armate cinesi.

Una conversazione simile ha avuto luogo anche l'8 agosto, alla quale hanno preso parte ufficiali di livello generale maggiore degli eserciti di entrambi i paesi.

Per trovare una soluzione alla controversia LAC 20 ad agosto, diplomatici di entrambi i paesi Ha parlato in videoconferenza. Ma esattamente 9 giorni dopo questa conversazione, la Cina ha cercato di ripetere l'incidente come nella Galvan Valley e ha detto che non ci si può fidare della Cina.

L'allevamento del grano è un grosso problema per la Cina
La Cina incita l'India alla guerra. Anche il motivo è molto interessante. In realtà, il presidente cinese Xi Jinping è circondato su molti fronti nel suo stesso paese. Sta aprendo un nuovo fronte contro l'India per distogliere l'attenzione della gente del suo Paese. Ma dovresti anche conoscere i nuovi problemi della Cina e di Xi Jinping.

Oggi anche la situazione economica della Cina non è molto buona. La popolazione della Cina è 140 crore. Non è facile per la Cina coltivare cereali per una popolazione così numerosa e quindi la Cina si avvicina a 20 ogni anno 30 percentuale importa grano. Anno 2019 – Solo negli Stati Uniti 20 La Cina ha importato 40 più di mille crore di rupie. Il presidente cinese Xi Jinping ha detto alla sua gente di non sprecare cibo. Xi Jinping ha detto al popolo cinese che se hanno bisogno di mangiare 4 piatti in un ristorante, dovrebbero ordinare solo 3 piatti. Lo spreco di cibo non fa bene a nessun paese.

Ma il vero motivo dietro questo appello del presidente cinese è nascondere la verità sulla crisi del grano. In questo momento anche i rapporti commerciali tra Cina e America non sono buoni, quindi puoi capire quante difficoltà siano aumentate per la Cina. Anche questa volta non va bene per l'economia cinese. Debito totale verso la Cina a maggio 2020 4 crores 40 lakh 22 era migliaia di milioni di rupie che è quasi 2020 del PIL cinese. era la percentuale. Questo debito è in costante aumento e ora anche molte grandi banche stanno affondando. Queste banche hanno distribuito prestiti a molti paesi del mondo. Ma a causa del coronavirus, molti paesi non sono in grado di ripagare il debito e la strategia della Cina di catturare altri paesi concedendo prestiti sta ora oscurando la sua economia.

Guarda anche –

Related Articles

Close