Industria

ANALISI DEL DNA: Corona crescerà con l'apertura delle scuole? La spaventosa verità del rapporto UNICEF e OMS

DNA

L'UNICEF e l'Organizzazione Mondiale della Sanità hanno fatto uno studio per aprire scuole nell'era del Corona virus, poi la verità inquietante è venuta fuori nel loro rapporto.

nuova Delhi: Le scuole dovrebbero aprire nell'era del coronavirus o no? Per saperlo, l'UNICEF e l'Organizzazione mondiale della sanità delle Nazioni Unite hanno fatto uno studio. La verità inquietante è emersa nel suo rapporto. Il rapporto dice che vicino al mondo 30 per cento delle scuole non dispone di impianti di lavaggio del sapone per i bambini. In tutto il mondo 16 le scuole per cento non hanno né acqua né sapone disponibili per lavarsi le mani. Mentre 19 l'acqua per cento è disponibile nelle scuole, ma non c'è un impianto di sapone. Cioè, due scuole su cinque nel mondo non hanno impianti di lavaggio del sapone. Che è molto importante per evitare la corona.

Il rapporto afferma inoltre che 42 percento delle scuole secondarie mondiali e 56 La percentuale di scuole primarie non dispone di strutture adeguate per il lavaggio delle mani. La condizione è peggiore nelle zone rurali. Dove due scuole su tre non si lavano le mani con il sapone. Le scuole di tutto il mondo hanno dovuto essere chiuse a causa dell'epidemia di Corona. A causa del quale 190 paesi 150 più di crore studenti Sono rimasto colpito Secondo questo rapporto delle Nazioni Unite, se le scuole venissero riaperte senza prendere accordi adeguati per lavarsi le mani, ne risulterebbe quasi 82 in tutto il mondo. I bambini rischiano di essere infettati dall'epidemia di corona.

I bambini dell'Asia e dell'Africa più colpiti

Di questi, il massimo 30 crore di bambini si trova nell'Africa sub-sahariana. Circa dodici milioni e mezzo vivono nell'Asia centrale e meridionale. Di cui più di nove milioni di bambini vivono in India. Quelli a cui viene negata la facilità di lavarsi le mani con acqua e sapone nelle scuole. Ora, ogni volta che il governo decide di aprire una scuola, ogni scuola dovrà garantire che i bambini abbiano un sistema per lavarsi le mani con il sapone. Ma la domanda è: perché bisogna aspettare che un'epidemia come la corona fornisca tali servizi di base nelle scuole? Questo rapporto dell'UNICEF è arrivato in un momento in cui in molti paesi del mondo, inclusa l'India, si considera quando e come le scuole possono essere aperte.

Se le scuole aprono in America 97 Migliaia di bambini vengono infettati

Nel frattempo, negli Stati Uniti è emerso un rapporto. Secondo il quale, nelle ultime due settimane di luglio, più di mille bambini 97 sono risultati positivi alla corona. Dopo di che gli esperti stanno dando l'opinione che le scuole non dovrebbero essere aperte in America in questo momento. Tuttavia, alcuni stati degli Stati Uniti hanno dato il permesso di aprire scuole. Dove questa paura si sta dimostrando vera. Le scuole sono state riaperte dal 3 agosto nello stato americano della Georgia. Da allora, più di duecentocinquanta studenti e insegnanti sono risultati positivi alla corona. Il motivo è che lì sono state aperte scuole, ma non sono state seguite regole come l'allontanamento sociale e l'uso di maschere. Quando uno studente della scuola ha pubblicato questa foto sui social media, è stata sospesa dall'amministrazione scolastica.

Richiedi di annullare gli esami

Molti esami sono stati annullati e rinviati a causa della corona in tutto il paese. In una situazione del genere, anche i candidati JEE e NEET chiedono costantemente di posticipare l'esame. Al riguardo è stata presentata anche istanza in Cassazione per rinviare entrambi gli esami di ammissione. Gli studenti dicono che l'esame dovrebbe essere condotto solo dopo che le condizioni sono normali. L'esame JEE Main 2020 si terrà dall'1 al 6 settembre. Per cui questa volta si sono registrati lakh studenti. Mentre l'esame NEET è proposto a settembre. Per il quale 16 lakh studenti hanno fatto domanda.

Related Articles

Close