Industria

Abbiamo ottimi rapporti con l'India, qui non ci sono minacce: Joseph Wu

Nuova Delhi: Cina (Cina) non solo Taiwan (Taiwan), ma sta anche facendo pressione su altri paesi per non riconoscere Taiwan come paese indipendente. Il ministro degli Esteri di Taiwan Joseph Wu ha parlato apertamente con Palki Sharma, direttore esecutivo del canale affiliato di Zee News WION, del tatto della Cina.

Quando gli è stato chiesto che la Cina non ti consideri un ministro degli esteri e fa pressioni anche su altri paesi, ha detto: 'Conosco la maggior parte dei paesi come ministro Wu. Oggi la maggior parte dei paesi del mondo parla con Taiwan e mi considera ministro degli Esteri ”

.

Spiegato il motivo della controversia sulle Fiji

Parlando della disputa con i diplomatici cinesi nelle Fiji, Joseph Wu ha detto che l'8 ottobre, nel nostro ufficio delle Fiji, si stava celebrando la Giornata Nazionale di Taiwan. Poi i funzionari dell'ambasciata cinese sono arrivati ​​lì senza chiamare e hanno ferito uno dei nostri compagni. Condanniamo fermamente questa azione della Cina. Ha inoltre affermato che la Giornata nazionale è il giorno più importante per Taiwan, ma i cinesi non volevano che rendessimo memorabile questo giorno importante. Quindi hanno fatto ricorso alla violenza per fermarci, il che è del tutto inaccettabile.

L''arma 'della Cina è diventata la ragione del suo imbarazzo Global Times, leggi qual è il problema

Siamo al sicuro in India

) Parlando di altre minacce provenienti dalla Cina, il ministro degli esteri di Taiwan ha affermato che i diplomatici cinesi fanno pressione sui paesi interessati affinché non mantengano relazioni con Taiwan. Alla stampa indiana è stato anche detto da un diplomatico cinese di non pubblicare notizie relative a Taiwan, ma in India ci sentiamo al sicuro. Non vediamo alcun pericolo qui, perché abbiamo ottimi rapporti con l'India.

Situazione pericolosa

Sulla possibile invasione di Taiwan da parte della Cina, Joseph Wu ha affermato che la Cina non sta solo schierando missili, ma ha anche intensificato le sue attività militari a terra e in cielo, il che indica certamente una situazione pericolosa. La Cina non nasconde le sue intenzioni, piuttosto ha chiarito la sua posizione su Taiwan. In considerazione di ciò, ci stiamo anche concentrando sulla nostra capacità militare e raccogliendo sostegno da molti paesi.

Ha bisogno di un capro espiatorio

Il governo comunista cinese impedisce ai mongoli di imparare la loro lingua tradizionale. 26 Ad agosto, la Cina ha approvato una legge per interrompere l'insegnamento della lingua mongola nella regione della Mongolia Interna (nota anche come Mongolia meridionale). Attirando l'attenzione a questo riguardo, il ministro degli esteri di Taiwan ha affermato che ogni volta che c'è un problema interno in Cina, cerca di trovare un capro espiatorio per distogliere l'attenzione e Taiwan è un capro espiatorio facile per lui. Quindi dobbiamo stare attenti, vogliamo mantenere la nostra amicizia con l'India.

Strategia estremamente aggressiva

È significativo che Pechino stia lavorando a una strategia molto aggressiva nei confronti di Taiwan. Secondo le fonti, Pechino DF – 11 se DF – 17 Viene sostituito dal più avanzato missile ipersonico DF – 17 nella regione costiera sud-orientale. Negli ultimi anni, la Cina ha anche aumentato le esercitazioni militari intorno a Taiwan. Quasi 40 aerei da guerra cinesi hanno 18 – 19 A settembre ha attraversato la linea di mezzo tra la terraferma e Taiwan.

Related Articles

Close