Industria

4G sulla luna! La NASA ha dato contratto a Nokia

Washington: US Space Agency NASA (NASA) Nokia (NOKIA) ha dato il contratto per la creazione di una rete 4G sulla luna. Nokia prevede di installare prima la rete 4G / LTE e successivamente convertirla in 5G. USD 14. 1 milione di fondi sarà fornito a Nokia per iniziare a lavorare per conto della NASA.

La comunicazione sarà migliore

Il fondo fa parte di un contratto di milioni di dollari 370 firmato sotto la selezione del 'punto critico' della NASA finalizzato alla ricerca per l'esplorazione spaziale E lo sviluppo deve essere portato avanti. La NASA, nel suo annuncio ufficiale, ha affermato che questo sistema 4G può supportare la comunicazione sulla superficie lunare a maggiore distanza, maggiore velocità e in un modo migliore.

Alla luna!

Siamo entusiasti di essere stati nominati da @NASA come partner chiave per far progredire le tecnologie “Tipping Point” per la luna, per aiutare a spianare la strada verso una presenza umana sostenibile sulla superficie lunare.

Quindi, quale tecnologia puoi aspettarti di vedere? (1/6) pic.twitter.com/wDNwloyHdP

– Bell Labs (@BellLabs) ottobre 15, 2020

Totale 14 Aziende selezionate

La NASA ha selezionato un totale di 14 società statunitensi per la sua missione sulla Luna. Per questa missione è stato stanziato un fondo totale di USD 370. L'agenzia spaziale statunitense mira a sviluppare una gamma di tecnologie per aprire la strada alle operazioni permanenti di Artemis sulla Luna entro la fine di questo decennio.

Il Pakistan ricrea il diagramma BAT in PoK, Indian Army Alert

Deve sviluppare rapidamente la tecnologia

Le aziende selezionate includono SpaceX, Lockheed Martin, Nokia, Sierra Nevada, SSL Robotics e United Launch Alliance (ULA). Secondo United Press International, l'amministratore della NASA Jim Bridenstine ha detto in una trasmissione in diretta che se la NASA 2028 avesse astronauti sulla luna Se vuole raggiungere il suo obiettivo di guardare il lavoro, dovrà sviluppare rapidamente nuove tecniche. Brydenstein ha inoltre affermato che abbiamo bisogno di sistemi di alimentazione che possano rimanere sulla superficie lunare per lungo tempo e che dobbiamo anche sviluppare la capacità di migrare sulla luna.

Ovviamente felicità

Allo stesso tempo, Bell Labs, il braccio di ricerca di Nokia, ha espresso il piacere di ottenere il contratto su Twitter. Ha scritto: “Siamo molto entusiasti di essere selezionati dalla NASA come uno dei principali partner per far progredire le tecnologie” punto di svolta “per la Luna. Questo sforzo contribuirà a spianare la strada verso la presenza permanente di esseri umani sulla superficie lunare “

.

Ci sono stati tentativi precedenti

Questa non è la prima volta che Nokia ha ricevuto questa responsabilità. In precedenza 2018 da Nokia, è stato fatto il primo tentativo di avviare la rete LTE sulla luna. Nokia aveva collaborato con PTScientists, la società spaziale tedesca Vodafone UK, con l'intenzione di creare una rete sull'atterraggio dell'Apollo 17. Tuttavia, questo piano non potrebbe mai essere implementato.

Related Articles

Close